Cronaca

I geometri in prima linea a sostegno degli ospedali di Forlì e Cesena

La Raccolta Fondi promossa dal Consiglio Direttivo del Collegio Geometri e Geometri Laureati di Forlì-Cesena

Anche il Consiglio direttivo del Collegio Geometri e Geometri Laureati di Forlì-Cesena propone un’iniziativa di raccolta fondi a sostegno di chi quotidianamente è a protezione e tutela della salute pubblica dell’intera comunità. L’appello è rivolto a tutti i cittadini di Forlì e Cesena e in modo particolare a tutti gli iscritti. 

“Gli ospedali - afferma il presidente del Collegio Geometri Amerigo Camugnani - sono in questo momento l’unica arma che abbiamo per contrastare il virus e ridurre gli effetti devastanti della pandemia. La loro funzionalità e operatività deve essere garantita oltre le attività ordinarie. Gli operatori sanitari sono coloro che in questa delicata fase hanno bisogno di maggiore sostegno, vivono 24 ore su 24 a contatto con gli effetti dirompenti del virus. Il nostro modo di essergli riconoscenti è, quindi, quello di sostenerli in questo periodo di estrema difficoltà e pressione, a cui sono sottoposti. Noi geometri siamo una categoria di professionisti da sempre attivi e in prima linea in situazioni di emergenza nazionale e anche questa volta vogliamo fare la nostra parte”.

Per la raccolta fondi è stato attivato un conto dedicato. Il ricavato sarà interamente devoluto, in egual misura, alle due strutture sanitarie pubbliche di Forlì e di Cesena: l’Ospedale Morgagni-Pierantoni e Ospedale Bufalini. A Seguire tutte le informazioni per la donazione:
Intestatario: Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Forli-Cesena
IBA: IT-63/N/03273/13202/000110107222
Causale: emergenza sanitaria Coronavirus

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I geometri in prima linea a sostegno degli ospedali di Forlì e Cesena

CesenaToday è in caricamento