menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Casadei "spengono" la musica: "Doveroso annullare tutti gli spettacoli"

La decisione dei Casadei alla luce delle nuove ordinanze per quanto riguarda i tre locali che fanno capo alla famiglia

“In seguito alla nuova ordinanza post Ferragosto abbiamo deciso di annullare tutti gli spettacoli di musica dal vivo e ballerini” - afferma Carolina Casadei, figlia del re del Liscio Raoul Casadei – “Noi cerchiamo di essere sempre attenti ai distanziamenti e alle giuste regole, ma, purtroppo, non riusciamo a controllare gli assembramenti creati dai passanti che si fermano a godere dello spettacolo che offriamo ai nostri clienti.”

Questo è quanto affermano a malincuore i Casadei alla luce delle nuove ordinanze per quanto riguarda i tre locali che fanno capo alla famiglia e in cui la sera, oltre a mangiare la classica piadina romagnola, si suona per il piacere di turisti e passanti.

Così, a fronte di una nuova e preoccupante impennata di casi e la paura dietro l'angolo di doversi richiudere in casa, si spegne definitivamente la musica dal vivo anche nei "CasaDei Romagnoli", che si trovano a San Mauro Mare, Gatteo Mare e Valverde di Cesenatico. I Casadei che l’aggregazione l’hanno sempre voluta e si sono battuti sin dal dopoguerra per il diritto al tempo libero e al divertimento, oggi sono costretti a spegnere casse e amplificatori, nei loro locali, pur seguendo le regole in modo ligio e attento.

“Ci sembra doveroso seguire le direttive di Bonaccini e del Governo, anche se nei nostri locali siamo in piena regola” – continua Lele Delvecchio, compagno e socio di Carolina Casadei - Continuiamo comunque ad offrire ai turisti e ai nostri clienti la romagnolità dei prodotti e della musica di sottofondo firmata Casadei, con una buona piadina e un sorriso attraverso lo sguardo, che va oltre alla mascherina che siamo costretti ad indossare”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento