Cronaca

I carabinieri seguono i "pendolari della cocaina" e scovano lo spacciatore

I carabinieri della compagnia di Cesena hanno lavorato sui "consumatori", i tossicodipendenti che da Cesena si muovevano fino al mare

I carabinieri della compagnia di Cesena hanno lavorato sui “consumatori”, i tossicodipendenti che da Cesena si muovevano fino a Pinarella di Cervia per rifornirsi di “polvere bianca”. Risalendo al contrario il “flusso della droga”, i militari sono riusciti a mettere le mani su uno spacciatore di cocaina, che è finito arrestato sabato. Si tratta di un cervese di 35 anni, ex gestore di un bagno in spiaggia, praticamente incensurato fino all'arresto.

Ad un certo punto il soggetto avrebbe deciso di inserirsi nel “giro”, tanto che in casa, a Pinarella, gli è stato trovato circa un etto di cocaina. La droga era ben occultata in una scatola in cui si ripongono i vestiti non più in uso in cima ad un armadio. Ma con questo nascondiglio il 35enne non è riuscito certo a raggirare il fiuto sopraffino dei cani anti-droga. L'uomo è stato dunque arrestato e, dopo la convalida, è stata disposta la custodia cautelare.

LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI:
PIAZZA DELLA LIBERTA', CHIUDE IL BAR ROMA: "ABBIAMO FATTO I MIRACOLI"
SEDI SCOLASTICHE, SCATTA PURE IL BOMBARDAMENTO DI EMAIL DI PROTESTA
I FEDELI FANNO LE OFFERTE E LUI LE RUBA SUBITO DOPO LA MESSA
SEGUONO I "PENDOLARI DELLA COCAINA"  E SCOPRONO PUSHER INSOSPETTABILE
CONTROLLATO PERCHE' SENZA CINTURA, SPUNTA LA SORPRESA "STUPEFACENTE"
SI SCHIANTA SU UN'AUTO IN SOSTA E NON LASCIA I DATI: L'APPELLO
MENINGITE, IL BIMBO DI UN ANNO STA MEGLIO: "GENITORI, VACCINATE"
SEDI SCOLASTICHE, GEOMETRI: "PRONTI ALLE VIE LEGALI"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri seguono i "pendolari della cocaina" e scovano lo spacciatore

CesenaToday è in caricamento