I candidati sindaco di fronte a Confcooperative sui temi economici

Semplificazione burocratica e istituzioni sempre più snelle, valorizzazione dell'agroalimentare, tempi di pagamento sicuri, welfare e sussidiarietà, occupazione: sono state alcuni degli argomenti proposti

Semplificazione burocratica e istituzioni sempre più snelle, valorizzazione dell’agroalimentare, tempi di pagamento sicuri, welfare e sussidiarietà, occupazione: sono state alcuni degli argomenti proposti ai candidati sindaco per il Comune di Cesena che Confcooperative ha invitato all’incontro di mercoledì.

Una piccola clessidra ha scandito i 3 minuti di tempo a disposizione per ogni candidato per rispondere alle domande e alle sollecitazioni del presidente di Confcooperative Stefano Lazzarini e del direttore Mirco Coriaci. Hanno partecipato Paolo Lucchi, candidato sindaco del centro-sinistra, Gilberto Zoffoli candidato sindaco del centro-destra, Antonella Celletti candidata per Lega Nord, Luigi Di Placido per Liberaldemocratici per Cesena e Vittorio Valletta candidato di CesenaSiAmonoi.

Confcooperative nel documento “politico” inviato a tutti i candidati ha ribadito l’importanza del confronto e sollecitato attenzione: “Di fronte a problemi pressanti e gravi, occorre ricercare, pur nei reciproci ruoli ed autonomie, elementi di dialogo e collaborazione con quanti si assumono impegni seri e realizzabili per dare risposte ai bisogni sociali e per conferire nuovo slancio all’economia del nostro territorio – si precisa nel documento - Chiediamo un’attenzione particolare e un vero e proprio cambiamento di visione, una classe dirigente che sappia superare gli interessi di parte e personali per poter garantire un futuro equo, soprattutto ai giovani. Saremo vicini e sosterremo tutti i candidati che dimostreranno, con i fatti, di essere attenti alle istanze del territorio e che intendono condividere e aderire ai valori che esprime il “partito della cooperazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Confcooperative rappresenta in Provincia 240 cooperative, 7 Banche di Credito Cooperativo, 36.255 soci, circa 14.652 lavoratori per un volume d’affari di circa 3,8 miliardi di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento