Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

I bambini di Martorano mettono radici per il futuro dell’ambiente

Gli alunni della scuola d'infanzia hanno aderito al progetto di piantumazione di un albero, in accordo con il piano regionale "Mettiamo radici per il futuro"

Piantare un albero per far radicare l’amore per l’ambiente. È con questo obiettivo che la Scuola dell’Infanzia di Martorano, con il sostegno della Direzione di Circolo, ha aderito al progetto regionale "Mettiamo radici per il futuro". Il piano prevede la piantumazione di quattro milioni e mezzo di alberi nei prossimi cinque anni, uno per ogni abitante dell'Emilia Romagna, che diventerebbe così il corridoio verde dell'Italia. La ratio è estendere la superficie boschiva regionale, ripristinando gli ecosistemi naturali e contribuendo alla lotta ai cambiamenti climatici ed al miglioramento della qualità dell'aria. "Il progetto di plesso della nostra scuola - raccontano le insegnanti - è indirizzato all’educazione verso uno stile di vita sano e all’attenzione verso l’ambiente e la natura. Esattamente l’obiettivo che il progetto regionale si è prefisso, per questo abbiamo partecipato con entusiasmo". Con il consenso del Comune di Cesena, il 7 gennaio l’albero, un acero campestre, è stato messo a dimora nel giardino della scuola. I bambini sono stati coinvolti nella cerimonia ed ognuno ha versato un po’ di terriccio sulle radici. "Oggi abbiamo piantato un albero in giardino! Le maestre ci hanno spiegato che per crescere servono sole, pioggia e amore e l’amore lo mettiamo noi" ha commentato un piccolo alunno. A testimonianza dell’impegno assunto, è stata apposta una targa ricordo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bambini di Martorano mettono radici per il futuro dell’ambiente

CesenaToday è in caricamento