Quartiere Novello, c'è anche l'housing sociale. Lucchi: "Nei prossimi mesi i primi alloggi"

"E' una nostra priorità", sottolinea il sindaco. L'assessore regionale ai Trasporti Donini: "La casa è un diritto di tutti"

Il sindaco Lucchi nel nuovo Parco Novello

L'inaugurazione del primo lotto del Parco Novello dà un nuovo "polmone verde" alla città, ma è solo la prima tappa di un progetto complessivo di rigenerazione urbana dell'intero quartiere Novello. Un progetto che va avanti da diversi anni e vale oltre 50 milioni di euro. Lo scopo principale seguito dai soggetti promotori (Comune, Regione, Cassa Depositi e prestiti e la società finanziaria Fabrica Sgr) è l'housing sociale. Cioè un importante investimento per costruire case da affittare per tempi lunghi, affittare con riscatto in tempi più brevi, oppure acquistare, il tutto a prezzi agevolati.

Inaugurato il Parco Novello: si trova sopra il tunnel della Secante

Un progetto che prevede la costruzione di 342 alloggi per chi non ha un reddito sufficiente per accedere al libero mercato, ma neache i requisiti per rientrare nelle graduatorie delle case popolari. "Il progetto di housing sociale che metterà a disposizione alloggi a prezzi calmierati sta andando avanti - sottolinea il sindaco Lucchi - è una nostra priorità, già nei prossimi mesi potrebbe essere inaugurato il primo lotto. Nel quartiere Novello sorgeranno alloggi a beneficio di chi ha difficoltà ad accedere al mercato libero. Vorrei sottolineare come nel quartiere Novello si è partiti prima dal verde e poi si è passati al mattone. Questo dell'housing sociale è un progetto quasi interamente a carico della Cassa Depositi e prestiti, sta molto a cuore all'amministrazione comunale".

VIDEO - Il nuovo Parco Novello, scopriamo com'è

Il Comune di Cesena ha conferito un vasto terreno dismesso, a valle della ferrovia, una volta occupato dai magazzini dell'ortofrutta. FIA - Fondo Investimenti per l’Abitare gestito da Cassa Depositi e Prestiti copre l'80% del costo dell'intervento, vale a dire 42,7 milioni. Complessivamente, il Fondo dispone di risorse per oltre 53 milioni di euro per sviluppare un intervento in cui non manca il contributo della Regione Emilia Romagna.

"Per noi la casa è un diritto di tutti - sottolinea l'assessore regionale ai trasporti Raffaele Donini. E' importante portare avanti questi progetti di housing sociale per dare più opportunità abitative a chi ha un reddito basso. Noi come Regione abbiamo messo il nostro contributo per abbattere gli affitti degli alloggi che sorgeranno in questo quartiere. Come Regione finanziamo tanti progetti di rigenerazione urbana, che mirano, anche attraverso il verde pubblico, a far rifiorire quartieri che possono essere o diventare degradati".
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Forlì-Cesena molta "severa" sul reddito di cittadinanza: prima in Italia per domande respinte

  • Cronaca

    Bando per assumere i "navigator" del reddito di cittadinanza: 14 posti di lavoro in provincia

  • Cronaca

    Aveva allestito in casa una serra per coltivare la marijuana: arrestato un 23enne

  • Cronaca

    Etilometri con omologazione vecchia, la Procura fa ricorso: "Sono comunque attendibili"

I più letti della settimana

  • A sei anni investito da un suv sulle strisce pedonali: tanta paura a San Mauro

  • Dal pubblico arrivano insulti, Young Signorino lancia il microfono e abbandona il locale

  • Trova la sua strada tra impunture e imbastiture: a 24 anni apre una sartoria artigianale

  • L'ex bar Roma riapre al contrario (AmoR): c'è pure la tata per i bimbi e il parcheggio passeggini

  • Prendono fuoco i pannelli fotovoltaici sul tetto: tanta paura, nessun ferito - LE FOTO

  • Fuga da brividi di un ubriaco: bloccato dai carabinieri, li sperona

Torna su
CesenaToday è in caricamento