Si torna sui banchi e riparte l'educazione ambientale di Hera

Dopo la passata edizione della "grande macchina del mondo" Hera rilancia sull'istruzione con più progetti per i giovani studenti delle scuole

L’anno scolastico è appena cominciato e “La grande macchina del mondo”, il progetto di educazione ambientale che il Gruppo Hera propone alle scuole di ogni ordine e grado sull’intero territorio servito, si rimette in moto e cresce. Saranno infatti 500 le ore di formazione in più messe a disposizione quest’anno rispetto alla passata edizione, che daranno la possibilità ad ulteriori 200 classi di partecipare alle attività.

Hera investirà a sostegno dell’istruzione e del sistema scolastico locale oltre 500.000 euro in una offerta didattica, interamente gratuita per le scuole, dalle materne alle secondarie di secondo grado, e, per il secondo anno consecutivo, omogenea e unificata, sulle sei province in cui opera il Gruppo.

Visto il successo e il riscontro positivo ottenuti nella scorsa edizione, Hera intende ampliare per quest'anno il proprio impegno: saranno infatti 6.000 le ore di formazione (di cui 1.300 per le scuole del territorio di Forlì-Cesena) complessivamente messe a disposizione, con l’obiettivo di coinvolgere 2.400 classi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appuntamento con le scuole di Cesena e del Cesenate è per martedì 4 ottobre, ore 16.00 presso la Sala Nera del Comune di Cesena, a cui presenzieranno gli assessori comunali alla P.I. Elena Baredi e all’Ambiente Lia Montalti.
Entro il 22 ottobre gli istituti interessati possono fare richiesta di iscrizione alle attività direttamente dal sito web del Gruppo Hera, dove è disponibile il programma completo dell’offerta didattica, frutto di una revisione dei progetti sviluppati fino allo scorso anno sui singoli territori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento