Guida ubriaco l'auto del suo avvocato, che è al suo fianco: arrivederci alla patente

Curioso incidente inoltre a Savignano: coinvolti un cinese ed un tedesco, ma nessuno parlava l'italiano. E così è stato necessario chiamare due interpreti

La scorsa notte la Polizia Municipale dell'Unione Rubicone e mare ha effettuato controlli straordinari, finalizzati alla prevenzione dei comportamenti pericolosi alla guida, e pattugliamenti nelle zone prossime ai ritrovi più affollati per la sicurezza delle zone interessate. 

Poco dopo la mezzanotte a Savignano è stata fermata una Fiat Punto condotta da un 38enne della zona. L’uomo, controllato, aveva un tasso alcolemico pari a 0.8 g/l, accertato con etilometro. E’ stato così denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli è stata ritirata la patente. Il veicolo, intestato ad un’altra persona, é stato sottoposto a fermo.

Un’ora dopo circa a Gatteo Mare è stata fermata una Fiat 500 con a bordo una coppia: l'uomo alla guida calabrese di 50 anni, è risultato avere un tasso alcolemico di 2.0 g/l, cioè circa 4 volte oltre al limite di legge. La donna al suo fianco, curiosamente risultata essere il suo avvocato, era anche il proprietario del veicolo, che di conseguenza é stato sequestrato.

All'uomo al volante, denunciato per guida in stato di ebbrezza, é stata ritirata la patente in vista di una sospensione da 2 a 4 anni. Alle ore 20 gli agenti sono anche intervenuti sul luogo di un sinistro stradale, avvenuto a Savignano, che ha visto coinvolte due autovetture in un tamponamento. I conducenti, lievemente feriti, sono stati medicati sul posto. Difficoltose  per gli agenti intervenuti le operazioni di rilievo, dato che uno dei due era cinese e l'altro tedesco, e nessuno parlava italiano per cui é stato necessario reperire interpreti.

Verso mezzanotte un intervento a Borghi per musica molto alta prodotta da un pubblico esercizio, che ha suscitato le proteste degli abitanti. Al titolare é stata fatta cessare l'attività rumorosa e sono in corso valutazioni in ordine alla consumazione del reato di disturbo alla quiete pubblica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento