rotate-mobile
Cronaca

Tampona un'auto, era alticcio al volante: denunciato un "sommelier"

E gli sarebbe stata confiscata anche l'auto, se fosse risultata di sua proprietà; invece il mezzo apparteneva ad un'altra persona, a cui è stato riconsegnato

Un banale tamponamento è costata la denuncia a piede libero ad un "sommelier", almeno lui così si è definito. L'incidente è avvenuto martedì scorso nella corsia di immissione della rotonda San Cristoforo. Il trasgressore è risultato positivo al controllo alcolimetrico, con un valore di oltre tre volte il consentito. L’uomo ha provato a raccontare che per lavoro aveva dovuto degustare vari vini senza ingerirli, ma lo strumento lo ha smentito.


Per lui è scattata la denuncia a piede libero e l’immediato ritiro della patente, che sarà revocata dalla Prefettura. Ora rischia da uno a due anni di arresto. E gli sarebbe stata confiscata anche l’auto, se fosse risultata di sua proprietà; invece il mezzo apparteneva ad un'altra persona, a cui è stato riconsegnato. Ma aver evitato la confisca costerà al "sommelier" il raddoppio della pena, quando il giudice tratterà la causa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tampona un'auto, era alticcio al volante: denunciato un "sommelier"

CesenaToday è in caricamento