Carambola tra tre auto: due conducenti su tre avevano alzato troppo il gomito

Un romeno di 51 anni ed una britannica di 40 sono stati denunciati a piede libero per guida in stato d'ebrezza

Due conducenti su tre avevano alzato decisamente il gomito. Un romeno di 51 anni ed una britannica di 40 sono stati denunciati a piede libero per guida in stato d'ebrezza a seguito di un incidente stradale avvenuto nei giorni scorsi lungo la Provinciale 138 del Savio. Nello scontro erano rimaste coinvolte tre vetture con lievi conseguenze fisiche per i conducenti. Dagli accertamenti effettuati dai Carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi di legge, è emerso come due automobilisti su tre si fossero messi alla guida sotto l'effetto dell'alcol: sia il 51enne che la quarantenne erano risultati positivi al test dell'etilometro con un tasso superiore a 1,50 grammi per litro. Per questo motivo, oltre alla denuncia e alla decurtazione dalla patente di dieci punti, si sono visti sequestrare l'auto ai fini della confisca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento