Fiamme Gialle, cambio al vertice al comando provinciale: se ne va il colonnello Mazziotti

Il passaggio di consegne con il nuovo comandante avverrà giovedì con una cerimonia alla presenza del Generale di Divisione Giuseppe Gerli, comandante regionale della Guardia di Finanza per l’Emilia Romagna.

Il colonnello Alessandro Mazziotti lascia l’incarico di comandante provinciale della Guardia di Finanza di Forlì-Cesena dopo sei anni di intenso lavoro, nei quali le Fiamme Gialle forlivesi si sono distinte per il costante impegno nel contrasto all’evasione, all’elusione e alle più gravi frodi fiscali, nella lotta agli illeciti in materia di spesa pubblica, nell’aggressione degli illeciti societari, fallimentari e delle condotte di riciclaggio. Numerose sono state le operazioni e i brillanti risultati conseguiti dalla Guardia di Finanza nel periodo e molteplici sono state le azioni di prevenzione caratterizzate dalla cooperazione con enti e istituzioni per promuovere iniziative, in ogni sede, finalizzate a diffondere il valore e l’utilità della legalità economica.

L’ufficiale, che ha 49 anni ed è laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche e Scienze della Sicurezza economico finanziaria, oltre che abilitato all’esercizio della professione forense è stato trasferito a Milano ove andrà a ricoprire il delicato e prestigioso incarico di Capo di Stato Maggiore del Comando Regionale Lombardia della Guardia di Finanza. In questi giorni Mazziotti sta svolgendo le visite di commiato alle numerose autorità civili e militari della provincia, con le quali sono sempre stati mantenuti eccellenti rapporti di collaborazione sia sul piano istituzionale che su quello personale. Il passaggio di consegne con il nuovo comandante avverrà giovedì con una cerimonia alla presenza del Generale di Divisione Giuseppe Gerli, comandante regionale della Guardia di Finanza per l’Emilia Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento