Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Green City Cesena sul "grande schermo", il progetto ha coinvolto oltre 2000 persone

“Ci sarebbe piaciuto poter condividere la visione di questo video-racconto con tutti i protagonisti di questa straordinaria esperienza di comunità ma l’attuale contesto non ci consente di incontrarci"

Riaprire i parchi. È partito da questa intuizione dell’Amministrazione comunale di Cesena il progetto “Green City Cesena – allariaperta” che valorizza i parchi pubblici e le aree verdi della città attraverso una stretta collaborazione fra il Comune e i cittadini. Nato come una efficace risposta al contesto emergenziale dovuto alla crisi sanitaria COVID-19, Green City Cesena è stato accolto da un centinaio di soggetti che hanno sottoscritto patti di collaborazione con il Comune al fine di co-gestire aree verdi, parchi e giardini pubblici svolgendo attività di ogni tipo a costo zero. Per ringraziare tutti coloro che si sono impegnati nel corso di questi mesi offrendo una valida alternativa ai cittadini che altrimenti non avrebbero potuto svolgere attività sportive, culturali o ricreative, l’Amministrazione comunale invita la città alla proiezione “Green City Cesena – all’ariaperta – IL VIDEO”, un video realizzato da UberStudio per ripercorrere i momenti salienti della prima edizione che ha coinvolto oltre 2 mila persone nei 30 parchi e aree verdi di Cesena. L’evento si terrà sulla pagina Facebook del Comune di Cesena giovedì 17 dicembre alle ore 19.

“Ci sarebbe piaciuto – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – poter condividere la visione di questo video-racconto con tutti i protagonisti di questa straordinaria esperienza di comunità ma l’attuale contesto non ci consente di incontrarci. Green City Cesena è stato pensato e avviato in un momento di grande incertezza e quando nessuno di noi avrebbe potuto immaginare come si sarebbe svolta l’estate. Proprio in quelle settimane in cui tutto veniva riformulato e riorganizzato abbiamo pensato che il nostro patrimonio naturale ci avrebbe potuto consentire di ritornare alla vita di tutti i giorni per rivivere all’aria aperta tutte le attività che erano state sospese durante il lockdown. Il progetto infatti ha coinvolto le diverse fasce di età: penso all’albero degli stracci delle MarbreBlonde e a tutte le iniziative sportive che hanno popolato i nostri parchi trasformati fino a settembre i palestre all’aperto. Oltre alle attività legate allo sport i cesenati hanno preso parte a corsi di lingua, di bricolage e a momenti collettivi che hanno garantito di socializzare seppure con tutte le accortezze del momento. Green City è stato centrale in questo 2020 particolare ed è per questa ragione che dall’inizio del nuovo anno i nostri uffici torneranno a riorganizzare le fila del progetto per la seconda edizione che, certamente, sarà più forte della prima anche grazie al riconoscimento nazionale Cresco Award - Città sostenibili, promosso da Fondazione Sodalitas in collaborazione con ANCI e con il patrocinio della Commissione Europea e del Ministero dell’Ambiente”.

Nel corso della prima edizione sono state 71 le proposte presentate da Associazioni, 30 da cittadini e 29 da imprenditori/liberi professionisti, per un totale di 130 (il 52% riguarda l’ambito sportivo). Il progetto “Green City Cesena”, che consente la co-gestione di aree verdi, parchi e giardini pubblici, è stato lanciato dall’Amministrazione comunale per inaugurare una nuova modalità di fruizione delle aree verdi e di utilizzo degli spazi pubblici incrementando la qualità della vita e la bellezza della nostra città, anche creando i presupposti per nuovi arredi che favoriscano il distanziamento sociale e la sicurezza in questa fase, ma che siano versatili per incoraggiare i cittadini a vivere al meglio gli spazi delle frazioni e riprendere la socialità di cui tutti ad oggi sentono la necessità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green City Cesena sul "grande schermo", il progetto ha coinvolto oltre 2000 persone

CesenaToday è in caricamento