La panineria gourmet 'gentile con il pianeta' che vuole dare nuova vita alla zona

Da Gordita si farà colazione, pranzo e cena perché sarà aperto dalla mattina alle 7 fino all'una di notte

Si chiama Gordita (in spagnolo "cicciottella") ed è il nuovo chiosco di ristorazione che aprirà a metà maggio nel parco Fornace Marzocchi alle Vigne, conosciuto come "La buca" o "Il bacino". E' un chiosco che può sfruttare una grande pedana di legno all'interno dello stesso parco, accessibile da via Antonio Manuzzi e a pochi passi da piazza Nullo Baldini. A vincere il bando per la gestione del chiosco è stato Trilogy Group, al quale fanno capo anche altri locali della zona come Acquadolce, il Chiosco Savelli, la Piadina del Chiosco, il Bar 45 giri e la pasticceria Pagliarani a Sant'Angelo di Gatteo.

Il sottotitolo che contraddistingue il locale, dandogli un'anima particolare, è "Gentile con il pianeta". "Perché gentile con il pianeta? - spiega Francesca, referente di Gordita - Perché Gordita è molto attenta a quello che riguarda il biologico, l'ecologico e il sostenibile. Cercheremo di essere il più possibile plastic free, a pranzo verranno servite caraffe d'acqua filtrata; siamo attenti al tipo di alimentazione, senza ovviamente estremismi, ma ci piace parlare di buon gusto che fa anche bene. Alimenti di prima qualità, prodotti di buona fattura: sono tutti elementi che fanno di una colazione o di un pranzo un vero piacere".

Da Gordita si farà colazione, pranzo e cena perché sarà aperto dalla mattina alle 7 fino all'una di notte. Il piatto principe sarà il panino gourmet che si potrà scegliere tra pesce, vegetariano ,carne e vegano. Saranno presenti anche piatti unici, tutto sempre all'insegna della qualità dei prodotti utilizzati. Sarà presente anche una "cocktail-list" preparata da Manuel Circelli, il barman principale di Acquadolce. "A livello di ricerca, Gordita è vicino ad Acquadolce, ma l'accoglienza sarà quella del Chiosco Savelli, molto informale e tranquillo. E' un locale estivo, uno può fare colazione e restare fino a pranzo a leggere o prendere il sole. E la sera faremo eventi, concerti, tutto quello che può essere d'intrattenimento". L'idea, infatti, è quella di far rivivere una zona un po' trascurata rispetto al centro storico, dove la gente vive e passeggia ma non ha luoghi importanti di intrattenimento e di divertimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

20190419_193859-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento