Goletta Verde e Legambiente puntano il dito sul Rubicone

Legambiente accende i riflettori su otto i punti della riviera emiliano-romagnola, compresa anche la foce del Rubicone a Gatteo. La situazione più complessa nel Riminese, alle foci del Marano e del Conca

Legambiente accende i riflettori su otto i punti della riviera emiliano-romagnola dove si registrano livelli di inquinamento microbiologico alti. La consueta indagine di “Goletta Verde” punta il dito sulla foce del canale navigabile di Comacchio e sulla Bocca del Po di Goro, in corrispondenza del Porto di Gorino.

Tre i punti che destano preoccupazione nel Riminese: in località Santa Giustina, vicino ad uno scarico all'altezza di via Tonale che confluisce nel Fiume Marecchia; nel comune di Misano Adriatico, presso il Fiume Conca; e alla Foce del Marano, nel comune di Riccione. Qui la situazione è particolarmente grave perché si avverte un “deprecabile odore di urina” e si registrano livelli batteriologici "così alti da essere difficilmente quantificabili, ma che superano sicuramente il milione di unità formanti colonie".

Problemi anche nel Ravennate: il primo è lo sbocco del Canale Tagliata, in località Zadina Pineta, è risultato inquinato, nonostante ricada in prossimità di una pineta indicata come "riserva naturale". Lo sbocco del Canale Cupa Nuovo, a Lido di Savio, ha livelli batteriologici molto elevati é stato classificato come fortemente inquinato. Nella provincia di Forlì-Cesena, il prelievo compiuto presso la Foce del Rubicone nel Comune di Gatteo a Mare, ha riportato la presenza di acque inquinate.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento