Gli amici delle api si riuniscono in un'unica mappa, il Comune avvia la raccolta di adesioni

Oltre a Cesena, partecipano al progetto la città di Lubiana (Slovenia), in qualità di coordinatore, Bydgoszcz (Polonia), Amarante (Portogallo), Nea Propontida (Grecia) e Budapest – 12° distretto di Hegyvidék (Ungheria)

Fino a venerdì 12 giugno è aperta la raccolta di adesioni all’iniziativa del Comune di Cesena “Gli amici delle api in città: una mappa per Cesena”, a supporto delle attività connesse all’apiturismo. Dalla primavera 2018 il Comune è partner del progetto europeo “BeePathNet-Building and connecting urban bee-aware cities in Europe” finanziato dal programma URBACT III.

Oltre a Cesena, partecipano al progetto la città di Lubiana (Slovenia), in qualità di coordinatore, Bydgoszcz (Polonia), Amarante (Portogallo), Nea Propontida (Grecia) e Budapest – 12° distretto di Hegyvidék (Ungheria).

Il progetto ha come obiettivo la creazione di una rete europea di città che siano sensibili al tema dell’apicoltura urbana e che lavorino per promuoverne la conoscenza e la tutela della biodiversità, attraverso un approccio integrato capace di coniugare la dimensione europea con quella locale e che permetta il trasferimento della buona pratica della città di Lubiana (Slovenia) sul tema dell’apicoltura urbana sul territorio cesenate. Uno dei focus sviluppati dalla capitale slovena è quello di un modello di attrattività turistica basato sulla sostenibilità ambientale e improntato alla valorizzazione delle risorse naturali anche in ambito urbano.

In questo contesto, l'apiturismo si rivela una forma alternativa di turismo ecosostenibile centrata sul ruolo delle api e sulla pratica dell'apicoltura e delle attività apistiche anche in ambiente urbano e periurbano grazie all’affrancarsi dell’apicoltura urbana moderna. A tal fine, fra le attività del Progetto BePathNet a Cesena, c’è la realizzazione di una mappa (in versione cartacea e digitale) che raccoglierà tutti i soggetti presenti sul territorio comunale che, tramite il loro operato, promuovono la tutela della biodiversità, l’apicoltura urbana e la diffusione e l’utilizzo dei prodotti dell’alveare, non solo in ambito alimentare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La call (pubblica sul sito del Comune https://www.comune.cesena.fc.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/44619) è dunque rivolta a tutti i proprietari/gestori di apiari urbani, di parchi e giardini a conduzione “pollinator friendly” (amica degli insetti impollinatori) con un alto livello di biodiversità, alle imprese artigianali e commerciali, alle gelaterie, pasticcerie, ai ristoranti che utilizzano solo mieli locali, alle aziende agricole che offrono produzione e degustazioni/vendita di miele prodotto localmente e/o apiari didattici a scopo educativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Gira nel supermercato senza mascherina, ripetuti e vani gli inviti degli agenti: multa salata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento