Studentesse in visita alle aziende: è il "Girls' day"

Il 18 aprile è il “Girls’ Day” giorno dedicato alle ragazze. Anche quest’anno Camera di Commercio di Forlì-Cesena e CIF, Comitato Imprenditoria Femminile, hanno organizzato il “Girls' Day”, iniziativa dedicata alle giovani studentesse

Il 18 aprile è il “Girls’ Day” giorno dedicato alle ragazze. Anche quest’anno Camera di Commercio di Forlì-Cesena e CIF, Comitato Imprenditoria Femminile, hanno organizzato il “Girls' Day”, iniziativa dedicata alle giovani studentesse. L’idea del Girls’ Day, noto anche come giornata delle ragazze o giornata di orientamento per le ragazze, risale ad un movimento nato negli Stati Uniti ma oramai è radicata nel mondo economico di diversi Paesi Europei.

La giornata europea ha luogo ogni anno il quarto giovedì di aprile e quest’anno verrà anticipata alla mattinata del 18 aprile. Nella provincia di Forlì Cesena il progetto è stato avviato negli scorsi anni da alcune associazioni di categoria sulla scia di quanto già intrapreso dal Comune di Bressanone per l’Italia e da altri 13 stati d’Europa. In considerazione del successo ottenuto dalle passate edizioni del Girls’ Day, la Camera di Commercio di Forlì- Cesena ed il suo Comitato per la promozione dell’Imprenditoria Femminile nel 2012 hanno deciso di condividere l’iniziativa e di coordinare il progetto rendendolo un’iniziativa di sistema che coinvolgesse l’intero mondo associativo e imprenditoriale della provincia e il maggior numero possibile di istituti scolastici, per offrire ad un numero sempre maggiore di ragazze di seconda media inferiore l’opportunità di trascorrere una giornata presso la sede di imprese del territorio.

Nella scelta della professione, infatti, molte volte le giovani optano per mestieri e indirizzi di studio tradizionali, non sfruttando appieno le proprie opportunità professionali. Ciò si ripercuote poi negativamente sulle possibilità di carriera e sul reddito, ma ne fanno le spese anche le aziende, dato che proprio nei settori tecnici c’è evidente la carenza di personale qualificato.

Diversi gli obiettivi del progetto che vanno dal favorire l’orientamento professionale, all’incoraggiare e rafforzare la fiducia delle ragazze nelle proprie capacità indirizzandole verso opportunità professionali adeguate, dal consentire il confronto con attività e ruoli meno tradizionali nei settori tecnici, scientifici e artigianali, al fatto di far conoscere le possibilità occupazionali che offrono tali settori produttivi. Il progetto vede coinvolte quest’anno 97 studentesse di seconda media, indicate per i loro meriti da 9 scuole secondarie; ad accoglierle si sono proposte quasi 50 aziende - individuate con la collaborazione delle Associazioni di Categoria - che le accompagneranno nella visita alle proprie strutture durante la mattinata del 18 aprile.

Le ragazze visiteranno gli uffici, i magazzini, i locali di produzione affiancate da un tutor che avrà il compito di informare e spiegare loro le funzioni dei collaboratori, i compensi, il regolamento, le problematiche, i progetti, tutto questo per far vivere un’esperienza di lavoro e trasmettere una visione globale di procedure, tempistiche e modalità. Un mondo nuovo, quello lavorativo, si aprirà agli occhi delle studentesse che osserveranno, porranno domande, ascolteranno e si confronteranno utilizzando strumenti di monitoraggio al termine di questo singolare stage formativo.

Quella del 18 aprile è la prima fase del progetto che si completerà con una cerimonia alla presenza delle autorità e della stampa, prevista nel prossimo mese di maggio. Durante la manifestazione le ragazze, che potranno raccontare la propria esperienza in azienda, riceveranno gli attestati di partecipazione e le foto ricordo.

“L’iniziativa è senza dubbio interessante – commenta Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena – e, aggiungo, particolarmente significativa perché rientra nella grande area dell’orientamento per il proprio futuro; ritengo anche che sia molto utile perché l’inserimento nel mondo del lavoro è attualmente difficilissimo e, pertanto, occorre la migliore conoscenza possibile delle reali opportunità, cercando nel contempo di la realizzazione dei propri sogni e delle proprie aspettative”.

“Sono fermamente convinta – dichiara Alida Fabbri, Presidente CIF Forlì-Cesena - che nella realtà futura le forze espresse dalle giovani generazioni saranno determinanti per il raggiungimento di professionalità elevate; penso anche che l’universo femminile possa contribuire attivamente alla crescita delle competenze, nel pieno utilizzo delle risorse per lo sviluppo di ogni potenzialità”

Queste le aziende che collaborano:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Abbigliamento – Merceria Lugaresi Alda, Agenzia viaggi Il Baule Volante, Amga Energia S.r.l., Azienda agricola La cicala e la formica, Azienda agricola Molino Grotta di Paola Peron, Azienda agricola Montemaggi, Azienda agricola La Pennita di Tumidei Gianluca, Azienda agricola Tenuta Castellaro della Dott.ssa Simona Gessi, Bar-Gelateria Fantasia, Bassini S.r.l., Becos Club – L’istituto di bellezza, Bidart by Bomboniera d’arte S.n.c., Bioplanet soc. coop. agricola, C.Z. S.a.s., Gran Caffè 900, Caroli Alessandra, Carta Canta Soc. coop., Cartoleria Bertozzi Giuseppina, Caviro soc. coop. agricola, Chemical Gut S.rl., Condè Azienda vitivinicola, Cooperativa sociale Il solco, Essere di Alida Fabbri, Forno Pasticceria F.lli Camilletti, Frivolezze di Rosanna Maroni, Gardini Mobili, Ghibiò, I.C.O.S. S.r.l., Il cigno Soc. coop. sociale, Il Girasole Soc. coop. sociale, Il Guado di Balsamini Elena, Il Vicolo Sezione Arte, La commerciale agricola di Billi Giovanni, Lavanderia Torre del Moro, L’intimo di Loretta, M. G. di Magnani Valeria e C. S.a.s., Martini Alimentare, Matecam S.r.l., Miller, MK Bio Estetica & Tattoo, Monica Style, Obulacco Viaggi, Piadineria Il Pozzo, Poliambulatorio Is. M.A.C., Prima Comunicazione soc. coop., Tangram soc. coop. sociale, Toccasana di Giannini Albertina, Tranceria Della Motta S.r.l., Vicini Pierluigi S.a.s.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento