menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani e cultura, visite guidate alla mostra “Origini” e alla biblioteca comunale

A far visita alla mostra”Origini” e alla Biblioteca comunale saranno nei prossimi giorni anche i ragazzi di prima della scuola secondaria di primo grado M.Valgimigli.

È iniziata sabato l’iniziativa culturale rivolta agli studenti di Bagno di Romagna con la visita della mostra personale“Origini” attualmente allestita a Palazzo del Capitano e con una breve presentazione della Biblioteca comunale, dei servizi in rete disponibili ai lettori e una descrizione dell'archivio storico. Ad organizzarla l’assessorato alla Cultura in collaborazione con Art Factory, tra i quali Alessandro Casetti  insieme a Roberto Giordani hanno da due anni la direzione artistica e organizzativa delle rassegne espositive di Bagno d’Arte. La visita alla mostra è stata arricchita dall’incontro con l’artista Silvano Fabiani che ha raccontato ai ragazzi la sua storia legata all’arte e le diverse tecniche utilizzate nelle sue opere.

“Fabiani è un artista autentico e innovativo - dichiara Casetti- un appassionato studioso di storia e di tradizione che rappresenta una vera e propria risorsa culturale del nostro territorio. Ama dipingere paesaggi Silvano e ci riesce con estrema maestria, paesaggi che fanno parte del nostro tempo e della nostra infanzia, paesaggi che sono capaci di catapultarci a ritroso nel tempo in un viaggio psichedelico. Il lavoro di Silvano rappresenta quel seme ancestrale che getta le radici nel profondo, nella memoria storica del nostro territorio per espandersi verso il futuro attraverso la contemporaneità del linguaggio artistico con il quale viene narrato. Nelle sue opere utilizza sia smalti che colori acrilici su vetroresina e su carta, avvalendosi anche di geometrie frattali per ottenere particolari effetti visivi. Disegna a matita su carta e lavora la pietra. Silvano Fabiani, “Lo Yeti” per gli amici, è senz’altro un grande creativo che rappresenta un importante mattone del beckground culturale della Valle del Savio. Un grande artista in grado di esprimersi con estrema libertà e autonomia attraverso i codici comunicativi dell’arte contemporanea.”

Inoltre, i ragazzi delle classi terze e quarte del Liceo A. Righi di Bagno di Romagna hanno ascoltato Mercia Mascheri, bibliotecaria, in un’ introduzione sulla nascita della biblioteca e dei servizi dedicati ai lettori quali: studio, lettura, prestito, uso dei pc e accesso al wifi, con una visita delle sale e descrizione delle sezioni presenti, soprattutto storia locale e narrativa, una descrizione del catalogo online e della rete bibliotecaria romagnola “Scoprirete” a disposizione dei lettori iscritti alla rete, l’utilizzo del portale Mlol ( MediaLibraryOnLine. ), delle risorse digitali disponibili e per finire breve descrizione dell'archivio storico e visione di qualche prezioso manoscritto. “I ragazzi - dichiara Mascheri - sono stati piuttosto interessati e incuriositi alle risorse disponibili in rete, altri sono già lettori della biblioteca, ed alcuni hanno espresso la volontà di iscriversi.”

“Crediamo profondamente che sia importante avvicinare i ragazzi e le nuove generazioni alla Cultura in tutti i modi possibili - affermano il sindaco Marco Baccini e l'assessore alla Cultura Enrica Lazzari - organizzando momenti di condivisione e conoscenza come l’iniziativa di oggi di far visitare la mostra e la biblioteca a Palazzo del Capitano, vero centro culturale e patrimonio della nostra comunità". La Biblioteca comunale è aperta al pubblico dal lunedì al giovedì il pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 e il venerdì al mattino dalle 8.30 alle 12.30 per consentire anche la fruizione delle scuole del Comune di Bagno di Romagna, siamo quindi disponibili a organizzare incontri e momenti di consultazione e lettura con gli studenti di tutte le età. A far visita alla mostra”Origini” e alla Biblioteca comunale saranno nei prossimi giorni anche i ragazzi di prima della scuola secondaria di primo grado M.Valgimigli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento