menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'alt schiaccia il piede sull'acceleratore e rischia di travolgere i Carabinieri

Mentre sta percorrendo via Roma, si è trovato davanti i Carabinieri con la paletta alzata. Ma il 24enne anziché fermarsi si è dato alla fuga, rischiando di investire i militari

Ha schiacciato il piede sull'acceleratore al momento dell'alt imposto dai Carabinieri, rischiando di travolgere i militari impegnati nel servizio di controllo. Un operaio di 24 anni della valle del Rubicone è stato denunciato a piede libero dagli uomini dell'Arma della stazione di Sogliano al Rubicone per resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio si è consumato nella mattinata di martedì a Borghi. Il giovane si trovava al volante della propria auto, con a bordo anche un riminese già noto alle forze dell'ordine.

Mentre sta percorrendo via Roma, si è trovato davanti i Carabinieri con la paletta alzata. Ma il 24enne anziché fermarsi si è dato alla fuga, rischiando di investire i militari. Una volta fermato, il giovane trasgressore è uscito pulito dal controllo. Oltre ad essere denunciato, gli sono state contestate numerose contravvenzioni al codice della strada, tra cui mancanza di copertura assicurativa, omesso arresto del veicolo all’alt di polizia, velocità non commisurata allo stato dei luoghi e mancanza della carta di circolazione. Il veicolo, inoltre, è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento