menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giorno del Ricordo, una corona commemorativa nel giardino dedicato alle vittime delle Foibe

“Oggi – commenta il Sindaco – si celebra il Giorno del Ricordo, per rinnovare la memoria della tragedia delle foibe e dell'esodo degli italiani della Venezia Giulia, dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia"

 Si è svolta mercoledì mattina la commemorazione del Giorno del Ricordo, istituito nel 2004 per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Alle ore 11 il Sindaco Enzo Lattuca ha deposto una corona di alloro nel giardino dedicato alle “Vittime delle Foibe”, a San Mauro in Valle.

“Oggi – commenta il Sindaco – si celebra il Giorno del Ricordo, per rinnovare la memoria della tragedia delle foibe e dell'esodo degli italiani della Venezia Giulia, dell’Istria, di Fiume e della Dalmazia costretti, dalla Jugoslavia comunista del maresciallo Tito, a fuggire dalle loro terre durante la Seconda guerra mondiale e nell'immediato dopoguerra. Ricordare oggi le loro sofferenze, troppo a lungo dimenticate, serve come monito contro tutte le ideologie e i regimi totalitari che, in nome della superiorità dello Stato, negano i diritti fondamentali della persona. Oltre a rendere omaggio alle vittime di questa tragica pagina di storia vogliamo ribadire ancora una volta, con forza, i valori di libertà e democrazia che oggi sono alla base del nostro vivere insieme in Europa”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento