Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Giornata della Disabilità, l'open day di Anffas per abbattere i pregiudizi

Ad accogliere i cittadini saranno proprio le persone disabili, per diffondere la cultura dell'inclusione e della non discriminazione

Giovedì 28 marzo torna, per il dodicesimo anno consecutivo, la Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, la manifestazione nazionale promossa ed organizzata da Anffas Onlus che, con l’ormai consueta formula “Anffas Open Day”.

Un Open Day dedicato all’informazione e alla sensibilizzazione sui temi della disabilità intellettiva e disturbi del neurosviluppo per promuovere un messaggio volto ad affermare i principi e diritti civili e umani sanciti dalla Convenzione Onu sui Diritti delle Persone con Disabilità. 

Tutte le strutture associative, circa 1000 in tutta Italia, in cui Anffas da oltre 60 anni si prende cura  di oltre 30.000 persone con disabilità e dei loro familiari, saranno protagoniste con le persone disabili in prima linea, di convegni, spettacoli e tante altre iniziative volte a diffondere la cultura dell’inclusione sociale, delle pari opportunità, della non discriminazione. 

Ad accogliere la cittadinanza ci saranno le persone con disabilità, i loro genitori e familiari, gli associati Anffas, gli operatori, i volontari e tutti coloro che, a vario titolo, operano nell'associazione, con l’obiettivo primario di diffondere la cultura della disabilità basata sui diritti umani e portando la collettività a contatto con una realtà che è spesso distante.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata della Disabilità, l'open day di Anffas per abbattere i pregiudizi

CesenaToday è in caricamento