rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro  / Viale Giosuè Carducci

Giardini Savelli, Fabbri critico: "Si realizza un nuovo ristorante a ridosso delle storiche Mura Malatestiane"

Il blogger: "Il ristorante si sta realizzando accanto al torrione poligonale Beluxorum del 1452, torrione d’angolo delle Mura Malatestiane"

"I danni sociali e politici della privatizzazione dei beni pubblici degli ex Giardini Savelli di Viale Carducci a Cesena, continuano ad essere rovinosamente distruttivi". Ad affermalo in una nota è Davide Fabbri che ripercorre la vicenda di quest'area. "Con la Giunta comunale di Paolo Lucchi infatti si decise nel 2010 di privatizzare per ben 29 anni l’area pubblica del chiosco bar e del palco spettacoli degli ex Giardini Savelli, dove un secolo fa si giocava a tennis. Venne fatta la scelta politica di dare in concessione ai privati (attraverso un “progetto di finanza”) un bene pubblico inestimabile, in cambio di un progetto tutto a vantaggio del privato". 

"Dopo la realizzazione nei mesi scorsi di un’antiestetica struttura di allargamento del chiosco (un maxi gazebo molto simile ad un tendone da circo) - afferma l'ex consigliere comunale -  per rendere fruibile l’attività commerciale anche in inverno, a marzo 2022 sono partiti i lavori per la realizzazione di un “baraccone” in legno degno di una zona industriale: un nuovo ristorante - punto di ristoro a ridosso delle Mura Malatestiane, all’interno dell’area pubblica degli ex Giardini Savelli. Con tanto di spostamento dell’area giochi pre-esistente dietro al chiosco". 

"Ancora una volta la politica comunale del Pd - prima con Paolo Lucchi ora con Enzo Lattuca - dimostra la propria lontananza  e insensibilità culturale sul tema della difesa dei beni pubblici e sulla tutela delle storiche Mura Malatestiane. Pensate un po’: il ristorante si sta realizzando accanto al torrione poligonale Beluxorum del 1452, torrione d’angolo delle Mura Malatestiane". Fabbri critico con la "Soprintendenza che ha rilasciato parere favorevole all’intervento del privato, non avendo posto vincoli, ha autorizzato i lavori a ridosso delle Mura Malatestiane". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardini Savelli, Fabbri critico: "Si realizza un nuovo ristorante a ridosso delle storiche Mura Malatestiane"

CesenaToday è in caricamento