Gestione delle visite guidate fino a fine anno, il nuovo corso della Malatestiana

Gottifredi: “Cura e attenzione per le richieste delle persone, ma anche per il prestigio dei luoghi”

Già da questi giorni è possibile prenotare la visita guidata alla biblioteca più antica del mondo, la Malatestiana di Cesena. Alla cooperativa Atlantide, in ATI con AR/S Archeosistemi, capofila, cooperativa di Reggio Emilia che si occupa di archeologia, servizi alla Cultura e servizi Bibliotecari, è stato assegnato, con bando, il compito di gestire le visite guidate nei prossimi mesi. Si tratta di un incarico importante per la cooperativa, che da trent’anni si occupa di formazione ed educazione ambientale, ma non solo, come ricorda Massimo Gottifredi, Presidente di Atlantide “Siamo molto contenti di questo incarico e faremo del nostro meglio per garantire la cura e l’attenzione che i luoghi meritano, ma anche per rispondere alle esigenze dei visitatori”. La cooperativa Atlantide gestisce già, con successo, molti siti culturali, inseriti nel circuito AmaParco, come: Delizia Estense del Verginese, Casa Monti di Alfonsine, Rocca di Riolo Terme, Museo Multimediale Pascoli presso Villa Tolonia.

Fino a fine anno Atlantide avrà la gestione delle visite guidate, dei servizi di biglietteria e bookshop della Malatestiana, ma anche il servizio di custodia e di accoglienza di altri importanti spazi della cultura del Comune di Cesena, fra cui la Pinacoteca Comunale, la Galleria comunale del Ridotto, la Galleria Pescheria, il Chiostro di San Francesco e la sala conferenze “Sozzi” del Palazzo del Ridotto. “Ci impegneremo al massimo – prosegue Gottifredi – in questo anno particolare, nel quale tutti noi siamo alla ricerca di spazi naturali e culturali sicuri.”.

La Biblioteca Malatestiana Antica è l’unica biblioteca del periodo umanistico perfettamente conservata nell’edificio, negli arredi e nel patrimonio librario e, per tale motivo, l’Unesco, nel 2005, l’ha inserita nel prestigioso registro della Memoria del Mondo. La Biblioteca Malatestiana è databile nella seconda metà del Quattrocento, nata per volontà di Malatesta Novello, signore della città, nel convento di San Francesco, ad opera di Matteo Nuti, ispirato dalle armoniose proporzioni dettate da Leon Battista Alberti. Documenti dell’epoca ricordano che Malatesta Novello cedette a Venezia la concessione ricevuta dal Papa della Salina di Cervia pur di avere una propria prestigiosa biblioteca. Il Papa, nel giro di una manciata di anni rivolle indietro da Venezia la preziosa salina, che lega la sua intera storia, infatti, proprio al Vaticano.

“Il nostro nuovo progetto di gestione dei servizi – conclude Gottifredi - vuole valorizzare e divulgare al meglio la conoscenza del patrimonio storico umanistico della Biblioteca Malatestiana Antica attraverso un servizio ben strutturato e organizzato sia delle attività più generali di informazione, prenotazione, accoglienza dei visitatori, sia di quelle più specifiche relative alla gestione di visite guidate in italiano e in lingua estera”.

AR/S Archeosistemi nasce nel 1986, contribuendo alla tutela dei beni culturali, al loro studio e alla loro conoscenza con passione. Dal 2019 ha assorbito i rami d’azienda Restauro e Allestimenti Museali, della Cooperativa reggiana Tecton. Oggi AR/S Archeosistemi è composta da 28 soci, oltre che da dipendenti e collaboratori. In questi anni l’Azienda si è sviluppata orientandosi verso l’offerta di un Global Service della Cultura: restauratori, storici dell’arte, archeologi, storici, educatori, guide turistiche, addetti ai servizi di guardiania, biglietteria, bookshop, addetti al front office e ai servizi. informazione turistica, grafici, illustratori uniscono le loro competenze per la valorizzazione e la gestione di mostre, monumenti, musei, parchi e aree archeologiche.

Atlantide Soc. Coop. Sociale p.a. è una società cooperativa nata a Cervia (RA) nel 1990 e composta da professionisti di diversa formazione, che si occupa di servizi nei settori dell’Ambiente, dell’Educazione, della Cultura e del Turismo. La cooperativa agisce nell’intera filiera, dalla progettazione alla gestione delle varie attività, per soddisfare al meglio la domanda di servizi di elevata qualità, coniugando professionalità ed efficienza. Oggi il suo lavoro è organizzato in due grandi aree di business: nell’area “Parchi musei territorio” e in quella “Comunicazione ambiente sostenibilità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Gira nel supermercato senza mascherina, ripetuti e vani gli inviti degli agenti: multa salata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento