menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

80 pallini sparati in corpo, ora si cerca chi voglia adottare il povero micio

Sull'episodio è stata sporta regolare denuncia. Nel frattempo le indagini proseguono. Le forze dell'ordine sono andate nella zona dov'è stato trovato il gatto ferito

Domenico, il gattino impallinato da una mano ignota che imbracciava un fucile e diventato, suo malgrado, un micio famoso, sta molto meglio. E' stato veramente fortunato a non aver riportato ferite a nessun organo vitale, perché quegli 80 pallini che gli hanno sparato addosso una settimana fa potevano tranquillamente ucciderlo sul colpo. Ora, passato il peggio, va comunque tenuto sotto controllo per scongiurare un eventuale avvelenamento da piombo e monitorare ogni tanto la situazione generale della sua salute.  "L'abbiamo tolto dalla cassettina dove l'avevamo messo per curarlo - spiega Manuela Siboni del gattile di Cesena - e ora si trova è in un box più grande dove cammina, si muove e mangia tranquillamente". 

E proprio ieri è stata ufficializzata l'adozione di Domenico. Chiunque abbia amore da dare e voglia di tenere in casa un gattino così dolce può farsi avanti contattando lo stesso gattile. La preferenza andrà a chi assicura di tenere il micio in casa e non in giardino.  Per Domenico, quindi, è chiesta adozione in appartamento, obbligo di firma di adozione Enpa e colloqui pre affido. Per info Manuela 3334262115 o Cristina 3927692677.

Sull'episodio è stata sporta regolare denuncia. Nel frattempo le indagini proseguono. Le forze dell'ordine sono andate nella zona dov'è stato trovato il gatto ferito a raccogliere testimonianze utili a rintracciare l'eventuale aggressore. "Bisogna dare un segnale forte - conclude Manuela Siboni - gli animali vanno trattati con rispetto e chi si comporta male con loro va punito con fermezza". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento