GatteoAttivi, opportunità di volontariato estivo per adolescenti

Sui siti di Unione Rubicone e Mare e Comune di Gatteo è già disponibile la modulistica per poter partecipare, iscrizioni aperte fino al 25 maggio

C’è un’opzione in più per tutti i giovani gatteesi dai 16 ai 18 anni che stanno programmando come trascorrere l’estate: debutta infatti, sul loro territorio, il progetto “GatteoAttivi”, l'opportunità di utilizzare qualche settimana estiva per "mettersi alla prova" a servizio della comunità. Già sperimentato a Savignano nelle scorse due estati, il progetto approda ora anche a Gatteo dando la possibilità di svolgere quattro settimane di “servizio” a fianco dei bambini nei centri estivi.

Grazie al questo impegno - fino a 25 ore settimanali per periodi di quattro settimane – i volontari otterranno un bonus economico di cento euro da spendere poi nelle cartolibrerie della zona che partecipano al progetto, guadagnando con il loro servizio un gruzzoletto destinato all'acquisto di libri e cancelleria. 

“L’esperienza savignanese ci è sembrata molto valida - commenta l'assessore alle Politiche giovanili Stefania Bolognesi – perciò abbiamo pensato di proporla anche ai ragazzi di Gatteo. Sicuramente si creeranno situazioni di collaborazione e conoscenza tra generazioni diverse: credo che il valore aggiunto di questa esperienza sia proprio la rete di relazioni che dà l'occasione di creare”. 

GatteoAttivi è infatti un‘opportunità anche per le realtà che si occupano di organizzare centri estivi ed esperienze di partecipazione: ai ragazzi stessi viene data l’opportunità di rivolgersi direttamente alle realtà organizzatrici per concordare insieme tempi e modalità della loro partecipazione. Sui siti di  Unione Rubicone e Mare e Comune di Gatteo è già disponibile la modulistica per poter partecipare, iscrizioni aperte fino al 25 maggio. Info 0541 809692

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento