Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Gatteo

Gatteo, progetto scuole: ecco come sarà la Primaria Collodi

L’ambiziosa progettazione messa in campo, per un costo complessivo di circa tre milioni di euro, verrà realizzata senza creare mutui o debiti a carico del Comune

E’ stato presentato, nel corso di un’assemblea pubblica al Palazzo del Turismo di Gatteo Mare, il progetto per l’ampliamento e la ristrutturazione delle scuole Primaria Collodi e dell’Infanzia Pinocchio di Gatteo Mare, dopo che lo stesso era stato sottoposto alla visione dei Consiglieri Comunali e  della Dirigente Scolastica nonché di insegnanti e collaboratori scolastici. Nel corso di questi incontri sono emersi suggerimenti migliorativi che sono stati prontamente accolti.

Il sindaco Vincenzi ha illustrato nel dettaglio il progetto preliminare approvato in Giunta: l’ambiziosa progettazione messa in campo, per un costo complessivo di circa tre milioni di euro, verrà realizzata senza creare mutui o debiti a carico del Comune e le risorse saranno reperite da accantonamenti eseguiti sin dall’inizio del mandato e da cessioni di patrimonio pubblico.

Il Sindaco Vincenzi esprime così la propria soddisfazione: «su questo progetto abbiamo investito tante speranze e tanto tempo, sin dal giorno del nostro insediamento e sono molto soddisfatto di essere arrivato ad un risultato concreto: l’approvazione di un progetto preliminare. Contiamo di accelerare i tempi al massimo in modo che entro quest’anno inizino i lavori, come avevamo peraltro promesso».

Continua Vincenzi «con l’approvazione di questo progetto e con  l’individuazione della copertura finanziaria, abbiamo finalmente la certezza che i lavori verranno eseguiti e  così si chiuderà l’annoso problema legato alla struttura scolastica di Gatteo Mare». «Abbiamo la fortuna –  conclude il Sindaco – di avere una scuola in uno dei luoghi più belli della riviera, proprio sul mare, non era pensabile sprecare questa preziosa opportunità ed edificare una nuova struttura altrove.»

Il progetto prevede una riqualificazione totale, dalla viabilità alle aree verdi, così da garantire un miglioramento tangibile per l’intera frazione. La scuola sarà sviluppata su tre livelli: al piano terra troverà spazio tutta la scuola materna, comprensiva  di due sezioni, aree comuni, dormitorio o possibilità di creare una terza sezione; durante il periodo estivo,  inoltre, in una parte di questi locali verrà svolto il servizio di guardia medica estiva.

L’ingresso principale della scuola elementare condurrà a due classi, all’aula insegnanti, ai vani tecnici  e ad una spaziosa palestra; questa sarà dotata anche di un piccolo secondo livello posto al di sopra degli  spogliatoi, in cui si potranno tenere attività sportive per piccoli gruppi o comunque in cui non è necessario  l’utilizzo di un ampio spazio. La palestra avrà anche un accesso indipendente dall’esterno per l’eventuale  utilizzo extrascolastico pomeridiano e serale; diverrà pertanto una notevole risorsa non solo per i bambini  della scuola primaria e dell’infanzia ma dell’intera comunità di Gatteo Mare.

Il secondo livello ospiterà otto aule, una seconda aula insegnanti ed un laboratorio; l’ultimo livello sarà  occupato da otto aule, la terza sala insegnanti ed un laboratorio. Con questa conformazione ci prefiggiamo  di predisporre gli spazi idonei ad ospitare, con l’approvazione del provveditorato, anche una sezione di  scuole medie, in modo da garantire un Istituto che si caratterizzi per un offerta formativa unica nel nostra  frazione, in grado di assicurare lo svolgimento del percorso formativo, dalla materna alle scuole medie,  nello stesso edificio, valorizzando i rapporti umani e creando un forte sentimento di comunità.

Compito  dell’Amministrazione Comunale è predisporre locali idonei, resta indispensabile la presenza delle iscrizioni  da parte dei genitori per poter raggiungere questo ambizioso risultato e nei prossimi mesi verranno fornite  tutte le informazioni necessarie. Ovviamente la nuova scuola è stata improntata al rispetto di tutte le norme sulla sicurezza ed anche la parte  tutt’oggi esistente verrà adeguata dal punto di vista dell’antisismica, anche grazie ad un modesto contributo statale.

Questo nuovo progetto avrà un notevole impatto sulla viabilità, in quanto verrà chiusa al traffico veicolare il primo tratto di Via Foschi, al fine di permettere la realizzazione di un’area esterna verde dedicata alla scuola  ed un nuovo parcheggio pubblico; il tutto sarà finalizzato a garantire l’accesso in estrema sicurezza a coloro  che frequentano il plesso scolastico.

Il Sindaco conclude la presentazione evidenziando che «come Amministrazione abbiamo cercato di fare  il meglio possibile nei tempi più celeri possibili e siamo molto orgogliosi dei risultati ottenuti e di quelli  che si prefigurano all’orizzonte. Abbiamo sempre improntato il nostro operato sulle azioni concrete più  che sui proclami e siamo orgogliosi di poter dire che ancora una volta abbiamo mantenuto la parola data ai  cittadini».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatteo, progetto scuole: ecco come sarà la Primaria Collodi
CesenaToday è in caricamento