rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Gatteo

Gatteo, musica e tradizione: 15mila presenze per la Settimana del Liscio

Sabato sono stati oltre 7mila gli appassionati del genere, che non si sono fatti sfuggire la Notte del Liscio

Sabato oltre 7.000 appassionati da tutta Italia, si sono lasciati trasportare dalle note della musica della tradizione romagnola e non solo, riempiendo la spiaggia ed i  giardini Don Guanella a Gatteo Mare, nell'ambito delle manifestazioni organizzate in occasione della Notte del Liscio.

All'alba al Bagno Corrado il concerto dedicato a Secondo Casadei con Fiorenzo Tassinari, Enrico Milli, Mattia Rulent e Moreno il Biondo, mentre al tramonto alla foce del Rubicone lo spettacolo proposto ha saputo fondere la musica tradizionale del liscio con il ritmo coinvolgente della musica pop italiana dagli anni ‘60 fino ad oggi. Orietta Berti con classe e simpatia ha ripercorso i più grandi successi di una carriera luminosissima, il rapper Mondo Marcio con il suo "Angeli e Demoni" ha saputo ben rappresentare il valore della contaminazione musicale di una serata come la Notte del Liscio.

Carlo Marrale ha regalato poesia con l'interpretazione di "Vacanze Romane",  il talento di Rosmy vincitrice del Premio Mia Martini, l'estrosità degli eXtraLiscio e la bravura di Moreno il Biondo e la sua Orchestra hanno conquistato un pubblico di giovani e meno giovani. Gran finale anche nell'edizione 2019 con Romagna Mia cantata a più voci da tutti gli artisti e dal folto pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gatteo, musica e tradizione: 15mila presenze per la Settimana del Liscio

CesenaToday è in caricamento