Gatteo, gli abusivi non si arrendono alla fine dell'estate: nuovi sequestri

Mentre la stagione balneare si avvia verso la conclusione, continua l'attività di vigilanza finalizzata a contrastare il fenomeno dell'abusivismo

Gli agenti dell'Ufficio Antidegrado della Polizia Municipale di Cesenatico e dell'area Rubicone-Mare hanno denunciato giovedì mattina un senegalese di 46 anni, sorpreso a Gatteo Mare con una decina di borse contraffatte di ottima qualità. Mentre la stagione balneare si avvia verso la conclusione, continua l'attività di vigilanza finalizzata a contrastare il fenomeno dell'abusivismo. La media è di circa sette-otto verbali al giorno. I venditori, secondo gli accertamenti della Municipale, giungono dal Riminese e dalle Marche. Altri sequestri (oggetti questa volta non contraffatti) sono stati effettuati ai danni di cittadini marocchini sempre nella zona di Gatteo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento