menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gatteo, 28 “baby spazzini” alla scoperta della raccolta differenziata

Anche a Sant’Angelo cittadini e consiglieri comunali si sono adoperati per la pulizia del Parco della Pace, mentre a Gatteo mare i volontari sono intervenuti ai Giardini Don Guanella

Hanno trovato anche un riccio, accucciato nel parco dietro al Castello, i 28 ragazzi delle quinte A e B della scuola De Amicis di Gatteo che nella mattina di sabato 26 settembre hanno pulito da rifiuti e cartacce le aree verdi del centro partecipando quindi, con grande zelo, all’edizione 2015 di “Puliamo il mondo”, la campagna di volontariato che coinvolge i cittadini di ogni continente nel prendersi cura della natura e dell’ambiente in cui vivono.
 
In compagnia degli assessori all’Ambiente Daniele Candoli e alla Scuola Stefania Bolognesi, delle maestre Paola ed Elisa e dell’arzillo cagnolino Chicco, gli zelanti baby spazzini in cappellino e pettorina gialla non si sono risparmiati nel perlustrare, centimetro per centimetro, non solo il parco XXV Aprile dietro la loro scuola, ma anche tutte le aree verdi adiacenti al Castello. All’arrivo in piazza Vesi i ragazzi hanno poi rendicontato entusiasticamente al sindaco Vincenzi, con dovizia di particolari, tutto ciò che hanno raccolto in giro e destinato, tramite diversi sacchi, alla raccolta differenziata.

 
 Anche a Sant’Angelo cittadini e consiglieri comunali si sono adoperati per la pulizia del Parco della Pace, mentre a Gatteo mare i volontari sono intervenuti ai Giardini Don Guanella

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento