Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Gara per la gestione dei rifiuti, la Regione firma la clausola sociale sul personale

Standard qualitativi e di efficienza dei servizi, applicazione della clausola sociale nel caso di subentro di un nuovo concessionario

Standard qualitativi e di efficienza dei servizi, applicazione della clausola sociale nel caso di subentro di un nuovo concessionario. Cgil, Cisl e Uil trovano l'intesa con il coordinatore del consiglio locale di Ravenna di Atersir, Antonio Bandini, in merito all'imminente emanazione del bando per l'affidamento, per i prossimi 15 anni, del servizio di gestione dei rifiuti urbani per la provincia di Ravenna e del bacino di Cesena. Il protocollo, spiegano le parti sociali, "riprende l'accordo generale sottoscritto con Atersir Emilia- Romagna", puntualizzando "alcuni aspetti molto importanti".

In primo luogo determina il rispetto di precisi standard qualitativi e di efficienza dei servizi e l'applicazione della clausola sociale nel caso di subentro di un nuovo concessionario. Non solo. In relazione alla possibilita' del concessionario di affidare a terzi attivita' relative al servizio, verra' fissato un tetto percentuale, secondo criteri di uniformita' nel territorio regionale. Ai lavoratori sara' garantita l'applicazione del contratto che fa riferimento al Fise-Federambiente. Importante infine, aggiungono i sindacati, che siano stati previsti "momenti di verifica e controllo per la qualita' del servizio che dovra' essere svolto".

"Siamo all'alba di una fase davvero importante per i nostri territori, commenta Bandini: con l'uscita della gara per l'affidamento dei servizi di raccolta dei rifiuti urbani, "si materializza la direzione verso la quale tutti i nostri sindaci ci hanno chiesto di andare in termini di salvaguardia ambientale e di miglioramento dei servizi ai cittadini. La raccolta rifiuti, le modalita' con le quali la facciamo, certifica con precisione il rango delle nostre citta'. L'enorme e rinnovata potenzialita' occupazionale che scaturira' dall'esito della gara- conclude- ha bisogno del controllo e della guida di tutti gli attori sociali delle nostre comunita'". (Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara per la gestione dei rifiuti, la Regione firma la clausola sociale sul personale

CesenaToday è in caricamento