Gambettola, primo passo verso un maggior decoro di piazza Pertini

"Un primo passo per migliorare il decoro di piazza Pertini. Mi fa piacere constatare, percorrendo piazza Pertini, che qualcosa sta cambiando"

"Un primo passo per migliorare il decoro di piazza Pertini. Mi fa piacere constatare, percorrendo piazza Pertini, che qualcosa sta cambiando. La proprietà ha dato corso ai lavori per assicurare maggior decoro e sicurezza al vecchio stabile che si affaccia sulla piazza. L’intervento è conseguente alla richiesta dell’Amministrazione comunale che ha manifestato ai proprietari la necessità e l’urgenza di mettere in sicurezza l’immobile e conferirgli maggior decoro, intervenendo anche nell’adiacente area esterna. Naturalmente, non basta un intervento una tantum ma serve dar corso ad una manutenzione periodica alla struttura che si affaccia sulla piazza centrale di Gambettola, in attesa che si concretizzi il progetto di sistemazione di quel lato della piazza". Le parole sono quelle del sindaco di Gambettola Sanulli, in merito alla riqualificazione di piazza Pertini.

"E’ opportuno ricordare che la sistemazione del lato nord di piazza Pertini è stata oggetto di un confronto durato diversi anni fra la proprietà e le Amministrazioni che si sono succedute. Si è messa una parola definitiva anche a questo aspetto. Infatti, la Giunta comunale in data 26 marzo 2015 ha approvato il Piano Particolareggiato presentato dalla proprietà e successivamente, il 9 giugno 2015, le parti (Amministrazione comunale e proprietà) hanno sottoscritto la convenzione che fissa le condizioni per dar corso all’intervento sull’immobile. A tre anni dalla firma della convenzione c’è da augurarsi che, finalmente, maturino le condizioni per dar corso ai lavori di sistemazione di una delle parti più centrali della nostra città".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento