Gambettola, sabato il taglio del nastro degli orti in via Malbona

"Con la realizzazione degli orti urbani si conclude un percorso avviato l’estate scorsa - illustra Sanulli -. Lo scopo dell’iniziativa è quello di favorire la socialità"

Foto di repertorio

Sabato alle ore 16 si terrà la cerimonia di inaugurazione degli orti urbani realizzati in via Malbona (nell’area attigua all’isola ecologica). Saranno presenti i 36 assegnatari, il sindaco, Garavina, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Roberto Sanulli, il presidente della BCC di Gatteo, Galassi, il presidente Auser, Sarpieri e il presidente Unica Reti, Bellavista. L’inaugurazione, a cui tutta la cittadinanza è inviata a partecipare, si concluderà con la degustazione di un buffet preparato e offerto dai volontari del Centro Sociale Ravaldini.

"Con la realizzazione degli orti urbani si conclude un percorso avviato l’estate scorsa - illustra Sanulli -. Lo scopo dell’iniziativa è quello di favorire la socialità e la partecipazione dei cittadini attraverso momenti di aggregazione, favorendo il recupero della manualità e lo scambio di esperienze per promuovere concretamente politiche attive per la popolazione più anziana. I lavori, eseguiti dalla ditta Ceisa SpA di Savignano, hanno interessato un’area di circa 2.500 metri quadrati in via Malbona (vicino all’isola ecologica gestita da Hera)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono stati realizzati 36 orti, ai quali si può accedere tramite vialetti in ghiaia. Ogni orto è servito da una presa d’acqua, collegata grazie ad un impianto di distribuzione ad un pozzo appositamente perforato - prosegue Sanulli -. All’interno dell’area recintata, è stata posizionata una casetta in legno per il ricovero degli attrezzi, donata dalla BCC di Gatteo. L’Associazione Auser, che curerà la gestione degli orti tramite i propri volontari coordinati da Alfio Domernichini, ha già provveduto a formalizzare le assegnazioni e nei prossimi giorni coinvolgerà gli assegnatari in un apposito comitato che avrà il compito di disciplinare i rapporti e le attività nelle aree ortive. A conclusione della fase di realizzazione, è doveroso ringraziare i tecnici comunali, che hanno progettato l’intervento e hanno coordinato i lavori, Unica Reti SpA e la Banca di Credito Cooperativo di Gatteo che hanno condiviso il progetto e con il loro contributo ci hanno permesso di realizzarlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento