Gambettola, due aziende donano 10mila mascherine al Comune: "Profonda gratitudine"

A fare la donazione due aziende diverse, ciascuna pronta a far pervenire 5mila mascherine chirurgiche monouso da destinare a tutta la comunità gambettolese

Donate al Comune di Gambettola ben 10mila mascherine. A fare la donazione due aziende diverse, ciascuna pronta a far pervenire 5mila mascherine chirurgiche monouso da destinare a tutta la comunità gambettolese. Si tratta della ditta Marchi Giorgio Srl di Gambettola e della ditta Mitec Srl con sede a Case Castagnoli, Cesena. Nella seduta di giunta di ieri, giovedì 26 marzo, sono state adottate le due delibere che vanno a formalizzare la donazione al Comune: “Registriamo ancora una volta, nella nostra comunità, un grande gesto di solidarietà per Gambettola – commenta il sindaco Letizia Bisacchi – in questo momento drammatico affrontare l’emergenza sapendo di poter contare anche sulla solidarietà e gli aiuti concreti della cittadinanza è senz’altro incoraggiante nella nostra azione quotidiana di gestione dell’emergenza. In questo caso poi arriveranno beni che sono oramai introvabili sul territorio: contiamo, con l’aiuto del gruppo di volontari della Protezione civile, di riuscire a distribuire le mascherine, gratuitamente, a quante più famiglie e cittadini possibili. Non appena riceveremo il materiale provvederemo a informare la cittadinanza sulle modalità di consegna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vorrei concludere esprimendo, a nome dell’Amministrazione comunale, e della comunità, la profonda gratitudine a Marchi e Mitec per questo generoso gesto. Ne approfitto inoltre per ringraziare chi in questo periodo si sta impegnando e mettendo a disposizione della cittadinanza per dare un aiuto nel fronteggiare un’emergenza senza precedenti: ringrazio i volontari della protezione civile che sono a disposizione per rispondere ai bisogni delle persone fragili e anziane, alle forze dell’ordine con cui siamo in costante contatto, i sanitari e medici che sono in prima linea e assistono i malati, i negozi e le farmacie che continuano a prestare servizio, i dipendenti comunali che stanno mantenendo operativa la macchina comunale, e tutti i cittadini che stanno dimostrando davvero di rispondere bene alle misure che dobbiamo seguire per uscire al più presto da questa emergenza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento