menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gambettola, biblioteca comunale: parte il rinnovo del patrimonio librario

Operazione possibile grazie al finanziamento Mibact di 10mila euro ottenuto tramite bando

La Biblioteca comunale di Gambettola ha ottenuto un contributo di 10.000 euro per procedere al rinnovo del proprio patrimonio librario a disposizione degli utenti. Si tratta di un fondo importante messo a disposizione dal Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo, che il settore cultura del Comune di Gambettola è riuscito ad ottenere partecipando al bando pubblico. L’obiettivo del Mibact è sostenere il libro e l’intera filiera dell’editoria libraria, duramente colpite dalla crisi seguita all’emergenza Covid. Infatti le Biblioteche destinatarie del contributo dovranno utilizzare la gran parte di esso per acquistare libri presso almeno tre librerie dislocate nel territorio della Provincia. 

“Si tratta di una misura importante che ci consentirà di rinnovare i volumi che abbiamo a disposizione, sostituendo i libri classici e fondamentali che non possono mancare tra gli scaffali di una biblioteca pubblica a servizio dei cittadini ma che oramai risultano usurati dal tempo e dai prestiti - spiegano il sindaco Letizia Bisacchi e l’assessore alla cultura Serena Zavalloni - Sarà anche l’occasione per ampliare il patrimonio librario: assieme ai bibliotecari stiamo procedendo all’acquisto di libri dedicati all’infanzia, libri per ragazzi, libri in lingua originale e realizzeremo una sezione dedicata a Federico Fellini, che è legato a Gambettola, paese della sua infanzia. L’aspetto interessante è che potremo coinvolgere le librerie del nostro territorio e quindi sostenere le attività di prossimità”.  

I bibliotecari sono già al lavoro, da alcune settimane, per stilare gli elenchi dei libri da acquistare e per individuare le librerie del territorio presso le quali effettuare gli acquisti. Gli ordini e le acquisizioni dei nuovi testi saranno completati entro la fine del mese di settembre; entro la fine del mese successivo, una volta effettuate le procedure di inventariazione e catalogazione, i nuovi libri, sia per adulti che per bambini e ragazzi, saranno a disposizione per il prestito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento