Gambettola, Area Sacta. Confcommercio: "Va trovato un accordo"

E' quanto afferma Francesco Tomasini, presidente Confcommercio di Gambettola

Nella foto il presidente Confcommercio Tomasini con il sindaco di Gambettola Roberto Sanulli e il responsabile di delegazione Rubicone Confcommercio Paolo Vangelista

"Al centro storico di Gambettola serve un colpo d'ala che può essere assicurato dallo scioglimento di un'impasse ultradecennale: quella sull'Area Sacta, l'ex tabacchificio insediamento identitario nel cuore della città, i cui locali stanno divenendo nel tempo fatiscenti". E' quanto afferma Francesco Tomasini, presidente Confcommercio di Gambettola. "Da anni - afferma -. Confcommercio di Gambettola spinge affinché venga trovato un accordo tra amministrazione comunale e proprietà per recuperare questo grande complesso. Ciò significherebbe rilanciare il centro storico con un intervento che avrebbe effetti largamente positivi e permetterebbe a Gambettola di fare un salto di qualità".

"Ben vengano gli interventi di riqualificazione del centro storico, che Confcommercio ha sempre appoggiato - prosegue -. Gambettola mantiene una rete distributiva stazionaria senza preoccupanti chiusure, come è avvenuto in altri Comuni ed è innegabilmente un paese vivace, anche sotto il profilo commerciale, pur con non poche difficoltà che affliggono il settore. Abbiamo però la possibilità di effettuare un intervento che cambierà in meglio l'immagine della città, forse il più importante del Dopoguerra.  Si trattava di un punto qualificante di questa legislatura, nel programma della coalizione che ora governa la città e non bisogna desistere di fronte alla sua realizzazione".

"Ecco allora che Confcommercio, dopo le ultime dichiarazioni del sindaco Sanulli che è parso rassegnato a non trovare l'accordo con la proprietà per la distanza che separa le parti, auspica - pur nella complessità di una trattativa oggettivamente non facile - che venga fatto un sforzo da entrambe le parti per avvicinarsi, trovare l'accordo e la chiusura del cerchio, che si riverberebbe sul futuro di Gambettola, dando un volto nuovo, moderno e più attraente del centro storico. Un regalo anche ai nostri figli e ai gambettolesi di domani", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento