Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Gambettola, al via i lavori di riqualificazione del primo tratto di viale Carducci

I lavori verranno realizzati dall’impresa Di Murro Francesco di Piedimonte San Germano (Frosinone) che si è aggiudicata la gara d’appalto

Prosegue la realizzazione del piano investimenti 2018 del Comune di Gambettola. In questi giorni l’impresa avvierà il cantiere per realizzare i lavori di riqualificazione del primo tratto di viale Carducci, quello compreso fra piazza Martiri d’Ungheria (zona stazione) e via Curiel (zona impianti sportivi). Per questo intervento di riqualificazione l’amministrazione ha stanziato 400mila euro; la redazione del progetto è stata affidata allo studio di architettura Laprimastanza di Montiano. I lavori verranno realizzati dall’impresa Di Murro  Francesco di Piedimonte San Germano (Frosinone) che si è aggiudicata la gara d’appalto. Il progetto prevede la riqualificazione dei marciapiedi, mentre la sede stradale verrà asfaltata dopo la conclusione dei lavori di posa della fognatura nera. Per quanto riguarda i marciapiedi, una parte verrà riservata ai pedoni ed un’altra, invece, alle biciclette. Verranno sostituite alcune piante e verrà completamente rifatta l’illuminazione pubblica con un impianto che illuminerà contestualmente sia il marciapiedi che la strada carrabile. Verrà posizionato anche un nuovo arredo urbano oltre alla realizzazione di alcune aiuole.

"Prende corpo - dichiara il sindaco Roberto Sanulli - uno degli interventi più importanti che abbiamo programmato nel corso del nostro mandato amministrativo. Riqualifichiamo uno dei più importanti viali cittadini, frequentato da tanti gambettolesi fra i quali pendolari e studenti che, per ragioni di lavoro e di studio, quotidianamente si recano alla stazione ferroviaria. Questo intervento, oltre che a rendere più fruibile gli spazi pedonali, contribuisce a migliorare la sicurezza stradale con la realizzazione di una pista ciclabile su entrambi i marciapiedi. Naturalmente, il progetto riserva grande attenzione agli aspetti estetici e dei materiali che verranno utilizzati. A lavori ultimati (entro i primi mesi del 2109) viale Carducci sarà sicuramente più bello, più fruibile e più sicuro".

"I lavori - continua il sindaco - verranno realizzati a partire dal marciapiedi posto a sud, partendo dalla zona stazione fino a via Mancini, poi verranno trasferiti sul marciapiedi opposto, fra la zona stazione e via Curiel. Contestualmente, la ditta incaricata da Hera, ultimerà i lavori per la realizzazione delle nuove fognature nere, previste nel piano investimenti Atersir”. "Conclusi i lavori inerenti il primo stralcio - conclude Sanulli - saremo pronti per avviare quelli relativi al 2° stralcio. Infatti, in virtù del fatto che il Ministero ha disposto la possibilità di utilizzare gli avanzi di bilancio non vincolati, abbiamo deciso di finanziare i lavori di riqualificazione del secondo tratto, quello che arriva fino all’incrocio con via Matteotti. In questi giorni si sta predisponendo il progetto esecutivo che contiamo di approvare entro il mese di novembre per poi avviare le procedure per la gara d’appalto e l’affidamento dei relativi lavori. Entro l’estate 2019 contiamo di avere completato la riqualificazione di viale Carducci, nel tratto compreso fra la stazione e via Matteotti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambettola, al via i lavori di riqualificazione del primo tratto di viale Carducci

CesenaToday è in caricamento