rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Gelo e nebbia, mix micidiale: galaverna e incidenti in serie nel cesenate

Non sono mancati i disagi per gli automobilisti: le minuscole goccioline di acqua fluttuanti tra la nebbia si sono trasformate in ghiaccio sulle strade, in particolare in periferia.

Sembra, ma non è neve. Le temperature crollate di diversi gradi sotto lo zero hanno trasformato la nebbia in galaverna. Il Cesenate si è svegliato lunedì con il vero colore dell'inverno, regalando paesaggi di poetica bellezza e dal sapore natalizio. Ma non sono mancati i disagi per gli automobilisti: le minuscole goccioline di acqua fluttuanti tra la nebbia si sono trasformate in ghiaccio sulle strade, in particolare in periferia. E' quindi bene prestare la massima attenzione e prudenza nel mettersi alla guida.

LE TEMPERATURE - Dalla costa ai rilievi la colonnina di mercurio ha registrato valori abbondantemente sotto lo zero. A Cesena la minima è stata di ben -4,5°C, ma il record spetta a Carpineta (113 metri sul livello del mare) con -5,9°C. E con il calare della nebbia anche in mattinata le temperature hanno faticato a risalire, rimanendo su valori negativi.

continua nella pagina successiva ====> LE PREVISIONI, GLI INCIDENTI E LE FOTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gelo e nebbia, mix micidiale: galaverna e incidenti in serie nel cesenate

CesenaToday è in caricamento