Noto ristoratore trovato senza vita nella sua abitazione

Gabriele Deyla era molto conosciuto nei locali della movida riccionese dove curava la cucina

Lo hanno ritrovato senza vita nella mattinata di giovedì, riverso sulle scale della propria abitazione di Montiano nel cesenate, e nonostante l'intervento del 118 i sanitari non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Si è spento Gabriele Deyla, noto in tutta la Romagna, apprezzato ristoratore e conosciuto per aver curato la cucina di numerosi locali notturni come l'Hakuna Matata, il Byblos e, ultimamente allo Yellow di Riccione. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della Stazione di Montiano ma, al momento, sembrerebbe che a stroncare Deyla sia stato un improvviso malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento