Esplosione al bancomat, colpo andato male: ladri in fuga a mani vuote

Colpo con l'esplosivo andato male per i malviventi nella notte tra lunedì e martedì. Una banda specializzata formata da tre ladri hanno attaccato la filiale del Credit Agricole

Colpo con l'esplosivo andato male per i malviventi nella notte tra lunedì e martedì. Una banda specializzata formata da tre ladri hanno attaccato la filiale del Credit Agricole (ex Cassa di Risparmio) di via Zavaglia, nella zona industriale di Pievesestina. I malviventi hanno agito intorno alle 4 di notte, quando l'area era deserta. Hanno quindi preparato la carica con il gas esplosivo, che però si è rivelata insufficiente. Probabilmente non hanno potuto inserire più gas in quanto disturbati dall'allarme che ha richiamato in pochi minuti la vigilanza privata e la volante del Commissariato di Polizia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scoppio ha quindi danneggiato il monitor e fatto avanzare il bancomat di una decina di centimetri dal suo alloggiamento, ma non lo ha sventrato e così il denaro è rimasto all'interno. Per i banditi non è rimasto altro da fare che scappare a mani vuote. La Polizia di Stato ha già avviato le prima indagini, acquisendo le immagini di sorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento