Un abbraccio e il Rolex sparisce: ladra esperta continua a fare collezione di denunce

Una 22enne, in Italia senza fissa dimora, con precedenti specifici, dovrà rispondere dell'accusa di furto con destrezza

Ladra di Rolex nella rete dei Carabinieri di Gambettola. Una 22enne, in Italia senza fissa dimora, con precedenti specifici, dovrà rispondere dell'accusa di furto con destrezza. Nello specifico il 17 novembre scorso, secondo quanto ricostruito dagli uomini dell'Arma, la giovane si è avvicinata ad un imprenditore gambettolese con la scusa di chiedergli un lavoro, per poi abbracciarlo e sfilargli, senza che lo stesso se ne rendesse subito conto, un orologio di alto valore. La giovane è stata enunciata complessivamente altre 14 volte, per reati commessi, con le medesime modalità, nelle province di: Bologna, Genova, Venezia, Livorno, Firenze, Lucca, Arezzo e Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento