I 700 chili di rame trovati a tre romeni non hanno ancora un proprietario

Quello che viene anche definito "oro rosso" è stato trovato a tre romeni, che sono stati denunciati a piede libero per ricettazione e porto di oggetti atti allo scasso

IL RAME SEQUESTRATO (FOTO DI DAVIDE SAPONE)

Si trovano accatastati nel piazzale del Commissariato di Polizia di Cesena i 700 chili di rame sequestrati giovedì scorso, nel corso di un controllo degli uomini della Volante, nella zona tra Cesena e Gambettola. Quello che viene anche definito "oro rosso" è stato trovato a tre romeni, che sono stati denunciati a piede libero per ricettazione e porto di oggetti atti allo scasso. Fermati a bordo di un furgone, infatti, erano stati trovati in possesso dei cosiddetti "attrezzi del mestiere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli inquirenti non hanno ancora individuato i proprietari del materiale rubato. Probabilmente si tratta di rame recuperato dai pluviali delle abitazioni o dei cimiteri, oppure da cavi elettrici. Dagli accertamenti non sono stati commessi furti lungo la linea ferroviaria. Nei guai erano finiti un 32enne, proprietario del mezzo, quest'ultimo con precedenti, ed i connazionali rispettivamente di 41 e 42 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento