menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un presepe (Foto d'archivio)

Un presepe (Foto d'archivio)

Più che ladri, i soliti stupidi: subito rubata la statuetta di Gesù nel presepe in piazza

Ancora una furto, l'ennesimo, ai danni della statuina del Bambin Gesù posizionato dentro il tradizionale presepe nella piazza di fronte al Duomo. Il furto delle statuette sembra ormai una prassi, ma sarebbe sbagliatissimo lasciare la città senza l'allestimento, in quanto vorrebbe dire darla vinta ai vandali

Ancora una furto, l’ennesimo, ai danni della statuina del Bambin Gesù posizionato dentro il tradizionale presepe nella piazza di fronte al Duomo. Il furto delle statuette sembra ormai una prassi, ma sarebbe sbagliatissimo lasciare la città senza l’allestimento, in quanto vorrebbe dire darla vinta ai vandali o semplicemente agli “stupidi” che si “divertono” in questi gesti che col sacrilego hanno poco a che fare, ma in ogni caso risultano odiosi.


Quest’anno, per evitare il furto del Bambino, ormai tradizionale quanto il presepe stesso, gli organizzatori hanno deciso di incatenare la statua alla mangiatoia. Precauzione che purtroppo non è servita: il ladro ha segato la catena e quindi si è portato via la statuetta, di un valore economico minimo. Nell’azioni ci sono stati altri lievi danneggiamenti al resto del presepe, che è offerto dalla Fondazione Cassa di Risparmio.


Come riporta la stampa locale di oggi, il furto, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì è stato stigmatizzato anche nell’omelia in duomo. La circostanza è stata segnalata alla forze dell’ordine. Una nuova statua sarà riposizionata, sperando che duri più di una settimana, come è accaduto alla precedente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento