menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consolle e giochi rubati a Natale finiscono i vendita: coppia nei guai

La refurtiva è stata trovato durante una perquisizione delegata dall'autorità giudiziaria

Avevano messo in vendita su Facebook una consolle PS3 e due giochi, rubati il 25 dicembre scorso nell'abitazione di un 29enne ravennate. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cesenatico, al termine di un'attività investigativa coordinata dal pubblico ministero Laura Brunelli, hanno denunciato due baresi, rispettivamente un 29enne ed una 23enne, entrambi residenti nella località rivierasca romagnola, con l'accusa di ricettazione in concorso. La refurtiva è stata trovato durante una perquisizione delegata dall'autorità giudiziaria. La consolle e i relativi giochi sono stati restituiti al proprietario. 

LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI:
ROCKIN' 1000, ECCO PERCHE' LASCIA CESENA: INTERVISTA A ZAFFAGNINI
BALDININI CHOC: "CALZATURIERO DIMENTICATO, CI VORREBBE PUTIN IN ITALIA"
SEQUESTRO DI MIGLIAIA DI UOVA SENZA ETICHETTATURA
EUROPEI UNDER 21 A CESENA, ARRIVANO ANCHJE I SOLDI PER LO STADIO
"SONO ROMAGNOLO" ALLA FIERA: RICCA OFFERTA PER MANGIARE TIPICO
GIOCHI E CONSOLLE RUBATI A NATALE COMPAIONO IN VENDITA SUL WEB

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento