rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Scorribanda notturna e furto di scooter in zona stazione, le telecamere inchiodano i giovani responsabili

Le indagini della Polizia locale hanno documentato una scorribanda notturna di un gruppo di giovani, i quali hanno tentato di sottrarre una serie di veicoli

A seguito del rinvenimento, alla fine di marzo, di uno scooter risultato rubato nel parcheggio interno del Cubo, la Polizia Locale di Cesena ha avviato una indagine per ricostruire gli eventi e, avvalendosi del circuito di videosorveglianza, ha potuto documentare una azione di scorribanda condotta in piena notte da un gruppo di giovani, i quali hanno tentato di sottrarre una serie di veicoli, biciclette e ciclomotori, in sosta nella zona della Stazione ferroviaria. Analizzando accuratamente i filmati, gli agenti hanno riconosciuto alcune delle persone che hanno commesso il reato, in quanto già identificate nel corso delle attività di controllo svolte in zona con lo scopo di contrastare fenomeni di degrado. In questo modo è stato possibile concludere con successo l’indagine denunciando i ladri all’Autorità giudiziaria.

Questa operazione, risolta grazie all’uso di moderne tecnologie di videosorveglianza, unitamente all’azione di presidio del territorio, pone l’attenzione sulla importanza che ha la tempestiva denuncia da parte dei cittadini che subiscono il reato, affinché sia possibile orientare le indagini in modo efficace a tutela della comunità. In questo caso tutta l’attività è stata resa possibile grazie alla tempestiva denuncia del furto del veicolo che la vittima aveva sporto  ai Carabinieri di Cesena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scorribanda notturna e furto di scooter in zona stazione, le telecamere inchiodano i giovani responsabili

CesenaToday è in caricamento