menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La gioielleria Frattini

La gioielleria Frattini

Furto con destrezza del trio, distraggono i titolari e arraffano i gioielli. Il colpo in tre minuti

I fatti risalgono allo scorso mercoledì, è stato un colpo 'lampo' come spiega la stessa titolare della gioielleria del centro

Si torna a parlare di furti in città, in particolare nella zona del centro storico. Ad entrare nel mirino di astuti malviventi è stata la gioielleria Frattini di via Cesare Battisti. I fatti risalgono allo scorso mercoledì, è stato un colpo 'lampo' come spiega la stessa titolare che racconta quello che è successo.

"Erano da poco passate le 11 di mattina - racconta - quando è entrata nella gioielleria una ragazza che ha iniziato a chiedere di poter vedere catenine da uomo. Subito dopo sono entrati un'altra ragazza seguita da un uomo". Quest'ultimo ha iniziato a fare delle richieste pretestuose anche al marito della titolare. Tutte mosse per distrarre e spostare dal bancone i gioielleri. "Proprio mentre eravamo girati la seconda ragazza ha sfilato dalla cassaforte un rotolo pieno di gioielli". Immediatamente il trio si è allontanato "è successo tutto nel giro di tre minuti". Un furto con destrezza che è costato alla gioielleria del centro un danno da circa 7mila euro.

Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso la scena ma i tre erano piuttosto coperti, le ragazze infatti oltre alla mascherina indossavano occhiali da sole e cappello di lana, una aveva un tatuaggio in vista, mentre l'uomo anche lui con la mascherina sfoggiava un orecchino. Le immagini sono state consegnate al commissariato di polizia, che ha fatto partire la caccia ai responsabili. Già nel 2013 il negozio di gioielli era entrato nel mirino dei malviventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento