rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Furti di biciclette nei garage, la Polizia denuncia due sospetti trovati in possesso del "kit del ladro"

Bloccati dalla Polizia di Cesena due presunti ladri, che gli investigatori del Commissariato ipotizzano come coinvolti nella lunga serie di furti di biciclette

Bloccati dalla Polizia di Cesena due presunti ladri, che gli investigatori del Commissariato ipotizzano come coinvolti nella lunga serie di furti di biciclette che hanno riguardato diversi garage della città nelle ultime settimane. Grazie ad un’intensa attività investigativa la Polizia è infatti riuscita a fermare due cittadini stranieri, di origine rumena ma nati in Moldavia, in procinto di realizzare molto probabilmente l’ennesimo colpo notturno. I due individui sono stati trovati in possesso di strumenti atti allo scasso, circostanza questa che confermerebbe il modus operandi seguito nei numerosi furti ossia quello di forzare le porte dei garage per sottrarre bici di un certo valore. Il commissariato non specifica le circostanze e il luogo del controllo a carico dei due soggetti.

A seguito di accertamenti effettuati in ufficio è emerso inoltre che per uno dei due soggetti, già noto per reati contro il patrimonio, pendeva un ordine di cattura emesso dall’ufficio di Sorveglianza di Bologna, il chè ha determinato l’immediato accompagnamento in carcere. L’altro complice è risultato invece interessato da un procedimento penale sospeso per messa alla prova. I due individui sono stati denunciati specificatamente per i reati di possesso di strumenti atti allo scasso, di possesso di armi e di ricettazione. Per quanto riguarda l’ipotesi di furto gli inquirenti sono attualmente al lavoro benchè, proprio il possesso della strumentazione tipica dello scasso, sembrerebbe ricondurre ai due fermati la paternità dei numerosi furti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di biciclette nei garage, la Polizia denuncia due sospetti trovati in possesso del "kit del ladro"

CesenaToday è in caricamento