Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Cesenatico

'Mano lesta' nella folla, sparisce la borsa incustodita: furto da 12mila euro. Rovinata la sagra del pesce

"L'occasione fa l'uomo ladro", potrebbe essere riassunto così il furto davvero spiacevole con ingente bottino (parliamo di 12mila euro) che ha rovinato la festa di "Azzurro come il Pesce"

"L'occasione fa l'uomo ladro", potrebbe essere riassunto così il furto davvero spiacevole con ingente bottino (parliamo di 12mila euro) che ha rovinato la festa di "Azzurro come il Pesce", la kermesse culinaria che ha richiamato a Cesenatico migliaia di persone (si stima circa 20mila in 4 giorni).

Il furto è stato messo a segno nella giornata di chiusura della manifestazione, lunedì 25 aprile, tra le 21:30 e le 22. Una borsa incustodita all'interno di uno stand, dentro ben 12mila euro, la cassiera aveva appena spostato l'incasso dalla cassa alla borsa stessa, per poi allontanarsi per mangiare un boccone. Bisogna considerare che erano presenti migliaia di persone, qualcuno evidentemente non ha resistito alla 'tentazione' rubando la borsa, compiendo un gesto sicuramente poco nobile. E non è detto che si sia trattato di un malvivente 'esperto' che stava monitorando la situazione, il furto potrebbe essere stato messo a segno anche da un semplice passante. Evidentemente non è mancata un po' di imprudenza anche da parte dei commercianti negli stand, considerata la mole enorme di persone presenti.

I Carabinieri di Cesenatico indagano, anche se non ci sono telecamere di sorveglianza che possono aiutare ad individuare il responsabile del furto. Sicuramente uno spiacevole episodio che ha macchiato la giornata conclusiva di "Azzurro come il Pesce", la bella kermesse che anima Cesenatico e mette in vetrina il pesce dell'Adriatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Mano lesta' nella folla, sparisce la borsa incustodita: furto da 12mila euro. Rovinata la sagra del pesce
CesenaToday è in caricamento