Cronaca Gatteo / Via Ludovico Ariosto

Sveglia amara: trovano l'auto con il vetro del finestrino in frantumi

Una vecchia storia già sentita e che, ormai, si ripete da un po' di settimane in tutto il Cesenate

L'auto presa di mira

Svegliarsi al mattino e ritrovati con l'auto col finestrino anteriore completamente infranto. E' quanto accaduto giovedì a diversi residenti in via Ariosto, a Gatteo. Una vecchia storia già sentita e che, ormai, si ripete da un po' di settimane in tutto il Cesenate. Da circa un mese, infatti, sono ripresi i furti nelle auto, che negli ultimi giorni hanno riguardato la zona della stazione di Cesena. Nella nottata tra mercoledì e giovedì il "topo" ha colpito a bordo di una "Seat" e di un'altra vettura.

Difficile dire se c'è un collegamento con i recenti episodi. Nella circostanza, per quanto concerne la "Seat", è stato infranto il vetro del finestrino anteriore destro con un cacciavite ed un piede di porco: a quel punto per il malvivente il gioco è stato semplice, rovistando nell'abitacolo e nel portaoggetti per portare via tutto quello che poteva avere anche un minimo valore. Inevitabile l'amarezza del proprietario della vettura: "Penso che i nostri amministratori devono dare una svolta, con una maggior vigilanza lungo le strade. Dalle parole bisogna passare ai fatti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sveglia amara: trovano l'auto con il vetro del finestrino in frantumi

CesenaToday è in caricamento