Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Rubano un'auto e cercano la fuga per i campi, ma finiscono in un fosso

Contemporaneamente la centrale operativa ha ricevuto l'allerta lanciato dai carabinieri per una serie di furti denunciati in quella zona

Topi d’auto più abili a rubare che a guidare, tanto da finire nel fosso con la Fiat Punto appena sottratta. E così, grazie all’intervento della Polizia Municipale di Cesena-Montiano, l’ignaro proprietario ha ricevuto la notizia del ritrovamento della sua vettura prima ancora di scoprirne il furto. E’ accaduto nella prima serata di giovedì a Provezza. Nel corso del normale servizio di vigilanza del territorio, una pattuglia  si è imbattuta in una Fiat Punto abbandonata fuori strada.

Per capire cosa fosse successo ha contattato il proprietario, residente poco lontano dal luogo dell’incidente. Quest’ultimo è caduto dalle nuvole: non si era accorto del furto dell’auto, che a lui risultava parcheggiata in cortile. I ladri, entrati in azione poco prima, avevano prelevato la vettura per poi provare a fuggire attraverso i campi. Ma il percorso si è rivelato insidioso e alla fine l’auto è rimasta incastrata in un fosso, dove i malviventi l’hanno abbandonata. Alla fine, gli agenti hanno aiutato il proprietario a recuperare il veicolo, che per fortuna non è risultato troppo danneggiato. Contemporaneamente la centrale operativa ha ricevuto l’allerta lanciato dai carabinieri per una serie di furti denunciati in quella zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un'auto e cercano la fuga per i campi, ma finiscono in un fosso

CesenaToday è in caricamento