Torna a casa e trova tutto a soqquadro. I ladri si portano via i ricordi di famiglia e banchettano in cucina

Nella stessa sera sembra ci siano stati altri due furti tra via Vetreto e via Pavirana

Sono entrati dalla finestra del bagno forzando lo scurone, hanno tagliato i fili dei fari esterni che illuminano la casa ogni volta che avvertono un movimento, hanno fatto saltare il contatore della luce e sono entrati in casa. Il furto è accaduto in via Vetreto, vicino zona artigianale di Sala di Cesenatico, sabato sera in un lasso di tempo che va dalle 21 alle 22.15, quando in proprietari erano fuori. Oltre al primo piano, dal quale sono entrati e dove si trova la casa abitata, hanno frugato anche nell'ufficio, nel garage, nella lavanderia e nella mansarda. In quel momento i figli erano presenti nella casa a fianco, ma non hanno sentito assolutamente nulla.

Quando verso le 22.15 il proprietario è tornato a casa, probabilmente i ladri erano ancora in casa, perché ha sentito rumori provenire dalla finestra della camera. Il bottino è stato scarso, ma di grande valore affettivo. Hanno portato via un centinaio di euro in contanti, tre orologi regalati, un anello d'oro della mamma della proprietaria, un paio di orecchini, le punte del trapano e un seghetto elettrico che, probabilmente, serviranno per effettuare altri furti simili. Tanta la rabbia e lo spavento sia dei proprietari che dei figli che abitano a fianco. Anche la cagnolina è stata trovata in stato di shock, all'interno della sua cuccia in casa terrorizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ultimo, i malviventi, dopo aver messo sottosopra tutti i locali hanno anche banchettato in cucina col pollo arrosto preparato per la cena. Un ulteriore sberleffo e oltraggio a chi è stato vittima di una violenza vera e propria che riguarda la privacy, l'intimità della casa, il luogo dove dovremmo sentirci al sicuro più in qualunque altro luogo. Nella stessa sera sembra ci siano stati altri due furti tra via Vetreto e via Pavirana. Il sopralluogo è stato effettuato dai carabinieri di Cesenatico e domenica mattina è stata fatta la conta degli oggetti rubati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • Il virus torna a preoccupare nel Cesenate, cinque casi nelle ultime 24 ore

  • A Cesena in arrivo due nuovi T-Red, quasi 1000 multe per il superamento della linea d'arresto

  • "Come al mare ma in riva al fiume", esordio per la 'spiaggetta' lungo il Savio

  • Morsa da un cane libero in un giardino pubblico, sfilza di sanzioni per il proprietario

  • Coronavirus, tre nuovi casi nel Cesenate: due rientrati da paesi dell'Est-Europa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento