rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Negozi presi di mira: continua il solito saccheggio notturno della città

Porte scardinate a ripetizione, e sempre per modesti bottini: poche centinaia di euro di fondocassa, computer, e in un caso il tentativo di forzare una cassaforte

Un quartiere messo a ferro e a fuoco in pieno centro, quello compreso tra via Cesare Battisti e la via Emilia. E' accaduto due notti fa, e a farne le spese sono stati numerosi negozi. In poco tempo, probabilmente una stessa banda ha razziato qua e là, incurante della possibilità di intervento delle forze dell'ordine, colpendo negozi anche uno di fronte all'altro.

A ritrovarsi le porte forzate e danni per migliaia di euro sono stati tre negozi tra via Curiel e via Cairoli. Porte scardinate a ripetizione, e sempre per modesti bottini: poche centinaia di euro di fondo cassa, computer, e in un caso il tentativo di forzare una cassaforte. Poi, però, il saccheggio quotidiano della città non è terminato: altri furti si sono verificati in Corte Dandini, via Canonino Lugaresi e in una galleria del centro. Sei colpi in una manciata di ore, senza contare altri che si sono verificati in periferia. I malviventi non hanno avuto timore di scagliare pezzi di cemento contro le vetrine per mandarli in frantumi. Riporta la notizia il Corriere Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi presi di mira: continua il solito saccheggio notturno della città

CesenaToday è in caricamento